L’Istituto degli Innocenti festeggia 600 anni. Cerimonia con Mattarella

L’Istituto degli Innocenti festeggia 600 anni. Cerimonia con Mattarella

600 anni dedicati al sociale, 600 anni al fianco dei più deboli e dei minori.

Oggi abbiamo festeggiato, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’anniversario dell’Istituto degli Innocenti, una delle più antiche eccellenze italiane che fanno grande la nostra Firenze.

Leggi di più »

Commercio. Bene la tutela delle botteghe storiche fiorentine

Commercio. Bene la tutela delle botteghe storiche fiorentine

“L’identità di città come Firenze non si costruisce solo con la tutela dello straordinario patrimonio monumentale, ma, come ben asserito dalla Convenzione di Parigi del 17 ottobre 2003, anche attraverso la protezione di quella fitta rete di valori culturali legati alle tradizioni, agli usi e ai costumi, come l’artigianato, e una rete commerciale di attività tradizionali a servizio del residente. Per questo l’iniziativa del Comune di Firenze appare non solo opportuna, ma necessaria” dichiara Rosa Maria Di Giorgi, deputata del Partito Democratico.
“E’ una risposta …

Leggi di più »

Mozione. “L’importanza dei cammini storico-devozionali va promossa tra i giovani”

Mozione. “L’importanza dei cammini storico-devozionali va promossa tra i giovani”

Ringrazio i miei colleghi della Camera per la condivisione di questa mozione, che ho presentato affinché il Governo promuova e valorizzi tra i nostri giovani l’importanza culturale e valoriale dei cammini e dei percorsi storico-devozionali italiani.

ATTO CAMERA – MOZIONE 1/00114

Leggi di più »

Legge Cinema. “Soddisfazione per aver fermato gli emendamenti in Senato”

Legge Cinema. “Soddisfazione per aver fermato gli emendamenti in Senato”

Una buona notizia in queste ultime ore: resi inammissibili nella votazione in Aula al Senato gli emendamenti riguardanti il Cinema del Decreto Semplificazione.

Erano emendamenti che di fatto stravolgevano la Legge Cinema abolendo il Consiglio Superiore del Cinema e dell’Audiovisivo e i fondi che erano stati messi a disposizione per le ristrutturazioni (in particolare per i comuni al di sotto dei 15000 abitanti) oltre alle risorse che erano riservate ai giovani e alle startup. Un colpo di mano voluto dal sottosegretario della Lega Borgonzoni e messo …

Leggi di più »

Manovra. Dal governo “me ne frego” anche sulla cultura

Manovra. Dal governo “me ne frego” anche sulla cultura

Manovra: Pd, ‘me ne frego’ anche su cultura, scuola e formazione (2)= (AGI) – Roma, 6 dic. – “Purtroppo – ha proseguito il presidente dei deputati dem – era un’omissione non dovuta all’emozione, ma un’omissione che abbiamo ritrovato nella legge di bilancio, e questo e’ molto grave. La linea dei tagli – ha osservato Delrio – e’ molto pesante, la linea delle promesse non mantenute e’ altrettanto pesante e il governo si dimostra ancora una volta incapace di rispondere alle reali esigenze di questo paese, …

Leggi di più »

Manovra. Impietosa per la Scuola, la Cultura, la Ricerca e l’Editoria

Manovra. Impietosa per la Scuola, la Cultura, la Ricerca e l’Editoria

Roma, 6 dic – “La manovra di bilancio è impietosa per scuola, cultura e ricerca”. Lo denuncia il Pd che oggi alla Camera ha illustrato nel dettaglio gli effetti della manovra del governo sul ministero dell’Istruzione e su quello della Cultura. “È impietoso – sottolineano i deputati democratici della commissione Cultura di Montecitorio, con Anna ASCANI in testa – ma è doveroso, confrontare gli investimenti promossi dai governi del PD nella scorsa legislatura con gli odierni ‘tagli del cambiamento’. Il ministro Bussetti si trova costretto …

Leggi di più »

Di Giorgi (PD): “Dal Governo gialloverde per la cultura solo tagli”

Di Giorgi (PD): “Dal Governo gialloverde per la cultura solo tagli”

“Che negli obiettivi di Lega e M5S la cultura fosse destinata a recitare la parte della cenerentola, era già chiaro in campagna elettorale. Dopo i primi mesi di Governo grilloleghista il quadro che abbiamo di fronte è addirittura peggiore di quanto ci si potesse attendere: nessun investimento, un disinteresse palpabile e una serie di dolorosi tagli imposti già nella legge di bilancio, tanto per far cassa. Del resto cosa aspettarsi di diverso da un Governo che prospera sulle fake news e per cui la scienza …

Leggi di più »

Cultura. Nel contratto Lega – 5 Stelle dilettantismo pericoloso

Cultura. Nel contratto Lega – 5 Stelle dilettantismo pericoloso

“Leggo con sconcerto le cinque righe, contenute nel presunto documento su cui stanno lavorando Di Maio e Salvini, dedicate alla cultura italiana.
Sono costretta a ricordare lo sforzo incredibile prodotto in questi cinque anni di Legislatura dalla maggioranza di Governo e dal Ministero dei Beni Culturali. I risultati del nostro impegno in questo settore sono significativi.
La Legge sullo Spettacolo, approvata nella scorsa legislatura e della quale sono stata relatrice, ha previsto un incremento, a decorrere dal 2018, della dotazione del Fondo unico per lo spettacolo (FUS) e …

Leggi di più »

ORT: 38esima stagione. Di Giorgi: “I nuovi talenti al centro di un programma che guarda all’Europa”

ORT: 38esima stagione. Di Giorgi: “I nuovi talenti al centro di un programma che guarda all’Europa”

“Attendiamo che il nuovo Governo dia quanto prima corso ai decreti attuativi del nuovo codice per lo Spettacolo dal Vivo approvato nella scorsa legislatura, al fine di garantire quelle certezze normative e di finanziamento che tutto il settore aspetta con comprensibile ansia”

“Quella che sta per concludersi è stata una stagione fondamentale per il rilancio della Fondazione ORT, che chiude, per il secondo anno consecutivo, il bilancio con un significativo avanzo di gestione, e si …

Leggi di più »

Maggio Musicale Fiorentino, Di Giorgi: “Un programma ambizioso che riporta Firenze al centro della scena”

Maggio Musicale Fiorentino, Di Giorgi: “Un programma ambizioso che riporta Firenze al centro della scena”

“Quello che il Maggio Musicale Fiorentino propone nella LXXXI edizione è un cartellone di straordinaria qualità, in cui la capacità di dosare sapientemente tradizione ed innovazione si intreccia con l’ambizione di riportare Firenze al centro della scena lirica nazionale e internazionale, grazie anche al supporto di una consolidata rete di collaborazioni e sinergie che vede coinvolto l’intero tessuto delle istituzioni fiorentine, a partire dall’Università, fino all’Orchestra della Toscana, al Teatro della Pergola, Conservatorio Cherubini, Fondazione Tempo Reale e tantissimi altri attori della scena culturale” lo …

Leggi di più »

“Dai Governi del centrosinistra investimenti mai visti su cultura e spettacolo”

“Dai Governi del centrosinistra investimenti mai visti su cultura e spettacolo”

La vicepresidente del Senato, candidata alla Camera, collegio uninominale Firenze-Scandicci: “Stanziati 400 milioni per il cinema e 370 per lo spettacolo dal vivo, il 3% di tali investimenti va alle scuole e grazie all’art bonus sgravi fiscali fino al 60% per chi investe in cultura”

“Ora fare di più per un settore rimasto per troppi anni senza seri investimenti”

“Grazie all’azione dei governi di centrosinistra si è verificata una decisa inversione di tendenza nel settore della cultura, con ingenti investimenti derivanti dalla legge sullo spettacolo dal vivo e …

Leggi di più »

Oltrarno. “Importante salvare la Farmacia S.Felice “

Oltrarno. “Importante salvare la Farmacia S.Felice “

La vicepresidente del Senato, candidata alla Camera, collegio uninominale Firenze-Scandicci: ”Al punto d’ascolto del mio comitato in via dei Serragli è possibile firmare la petizione che chiede di preservare un’attività storica di vitale importanza per il quartiere”

“Una volta eletta mi impegnerò per l’approvazione di norme che favoriscano il mantenimento del tessuto commerciale e dei servizi alla residenza, e per limitare gli effetti distorsivi dell’impatto del turismo di massa”

“La salvaguardia dell’identità del centro storico di Firenze passa necessariamente attraverso la tutela di quei luoghi che da sempre …

Leggi di più »

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

La vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi candidata per il PD nel collegio uninominale Firenze/Scandicci: “I nostri Governi hanno invertito la rotta investendo in scuola, formazione e spettacolo laddove il centrodestra aveva azzerato gli stanziamenti relegando il settore culturale al ruolo di Cenerentola del Paese”

Obiettivo: “Confermare il bonus di 500 euro ai 18enni per incentivare i consumi culturali, estendere l’art bonus e la deducibilità fiscale per chi investe in cultura”.

“Col centrodestra al governo il ritornello era che con la cultura non si mangia, in questi …

Leggi di più »

Cinema. “Da nuova legge 400 milioni per produzioni di qualità”

Cinema. “Da nuova legge 400 milioni per produzioni di qualità”

La vicepresidente del Senato, candidata alla Camera collegio Uninominale Firenze-Scandicci: “finalmente grazie al nostro governo l’Italia ha una legge che valorizza un settore da sempre riferimento culturale per il Paese”

“400 milioni di euro all’anno per le produzioni, attraverso un fondo alimentato grazie agli introiti derivati dalle attività di programmazione, distribuzione, e proiezione, l’istituzione del consiglio superiore per il cinema e l’audiovisivo che si occupa dell’elaborazione delle politiche del settore, 120 milioni in cinque anni per incentivi e semplificazione a beneficio di chi investe in nuove …

Leggi di più »

Presentazione del libro “Una rivoluzione positiva. Conversazioni con Elena Marinucci”

Presentazione del libro “Una rivoluzione positiva. Conversazioni con Elena Marinucci”

Oggi grande partecipazione per la presentazione del libro “Una rivoluzione positiva. Conversazioni con Elena Marinucci”, opera che testimonia un prezzo importante della storia e del lavoro delle donne in politica e per la società.

Leggi di più »