Organizzare la riapertura scuola è un dovere di tutti

Organizzare la riapertura scuola è un dovere di tutti

Il Governo ha deciso per la riapertura. E non lo ha certo fatto a cuor leggero. Rischi? Certamente. Anche al supermercato si corrono rischi. O se si entra in un bar. Si deve fare attenzione. Chi nega questo? Ma basta con questo balletto di dichiarazioni che spostano sulla scuola problemi di organizzazione del trasporto pubblico la cui maggiore responsabilità ricade sulle regioni. I Governatori si prendano le loro responsabilità, si organizzino, facciano convenzioni con le aziende private dei trasporti. I sindaci facciano i controlli alle …

Leggi di più »

Recovery fund, piano per la parità di genere. Lettera a Conte

Recovery fund, piano per la parità di genere. Lettera a Conte

#Recoveryfund: Piano per la parità di genere. Lettera a Conte

Insieme ad altre 39 colleghe deputate dell’Intergruppo Donne, coordinato da Laura Boldrini, abbiamo scritto una lettera al presidente Conte. Gli chiediamo di incontrarci quanto prima per concordare le misure che garantiscano la parità di genere all’interno delle ‘missioni’ in cui si articolerà il Piano nazionale italiano di ripresa e resilienza, Next Generation Eu. Ad oggi le risorse che verranno investite sulla parità di genere ammonterebbero ad appena 4,2 miliardi di euro, pari al 2 per cento …

Leggi di più »

Bilancio: importanti misure per scuola e enti di ricerca

Bilancio: importanti misure per scuola e enti di ricerca

Sono molto soddisfatta del lavoro svolto dal gruppo del Pd in sede di emendamenti alla legge di bilancio e ringrazio in particolare la nostra capogruppo della Commissione Cultura Scienza e Istruzione, Flavia Piccoli Nardelli che ha seguito il complesso iter dei nostri emendamenti in ogni fase. Un primo emendamento sblocca moltissimi interventi di edilizia scolastica grazie alla proroga, dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021, concessa per i sindaci e i presidenti delle province e delle città metropolitane. Potranno operare con i …

Leggi di più »

Il PNRR abbia un capitolo dedicato all’infanzia

Il PNRR abbia un capitolo dedicato all’infanzia

L’Intergruppo Infanzia della Camera dei Deputati, di cui faccio parte, ha incontrato ieri, venerdì 18 dicembre, il Presidente del Consiglio per chiedere che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) abbia un capitolo dedicato all’Infanzia.

Scopo dell’incontro era la presentazione delle proposte da noi elaborate in questi mesi, con il coordinamento dei colleghi Paolo Lattanzio e Paolo Siani, per la fascia di eta’ 0/6. All’incontro a Palazzo Chigi ha partecipato anche la Ministra per le Pari Opportunita’ e la Famiglia, Elena Bonetti, con la …

Leggi di più »

Le cose da fare ora: idee e proposte del Partito democratico

Le cose da fare ora: idee e proposte del Partito democratico

Le-cose-da-fare.-Ora.pdf (partitodemocratico.it)

Parte la campagna per promuovere idee e la prima serie di proposte che il Partito Democratico ha presentato in queste settimane come contributo al programma di governo. Politiche attive per il lavoro, fisco più equo, sostegno alle imprese, parità salariale uomo donna, sostenibilità ambientale, salute, scuola, welfare.

Sono alcuni pilastri e scelte che devono ora caratterizzare l’azione del Governo nei prossimi mesi. Abbiamo proposto questo agli alleati e al Presidente Conte e questa è l’agenda che stiamo promuovendo in tutto il Paese.

Leggi di più »

Scuole aperte e subito per proteggere i nostri ragazzi

Scuole aperte e subito per proteggere i nostri ragazzi

Tutti voi che mi seguite sapete che cosa penso della chiusura delle scuole. Sono contraria, totalmente contraria, come la maggior parte di coloro che si occupano di cultura e formazione. Con troppa leggerezza si è rinunciato a proteggere i nostri ragazzi da quel vuoto quotidiano che oggi invece stanno vivendo.Da soli a casa, oppure con i familiari, ma senza la possibilità di stare nel loro ambiente, quell’ambiente che li avrebbe protetti anche dal Covid, la #scuola. Il luogo che ha regole ferree, con insegnanti che …

Leggi di più »

Spettacolo: chi ha finanziamenti pubblici continui a produrre

Spettacolo: chi ha finanziamenti pubblici continui a produrre

L’affanno in cui si trova tutto il comparto dello spettacolo dal vivo, a seguito delle chiusure dei teatri e delle sale concerto previste dall’ultimo DPCM, ci preoccupa terribilmente. In questo momento di profonda crisi nazionale è necessario che prevalga da parte di tutti il senso di responsabilità. I ristori arriveranno rapidamente e noi parlamentari del Pd vigileremo perché ciò avvenga nel giro di pochi giorni. Tali risorse dovranno essere destinate ad artisti, tecnici e addetti con partite Iva e ai teatri e alle aziende private …

Leggi di più »

Continuare a produrre spettacoli anche senza pubblico

Continuare a produrre spettacoli anche senza pubblico

Netflix della cultura per rilanciare lo spettacolo italiano

Netflix della cultura per rilanciare lo spettacolo italiano

L’iniziativa annunciata dal ministro Dario Franceschini può proiettare tutto il mondo dello spettacolo italiano nel futuro, con una forma di fruizione che rivitalizzerebbe da subito tutta la filiera che più di tante altre ha sofferto la crisi economica e occupazionale innescata dalla pandemia. Musica, teatro, danza, arti circensi e ogni altra manifestazione artistica dal vivo potrebbero ritrovare occasioni e opportunità di rilancio. Ci auguriamo che Cassa Depositi e Prestiti possa quanto prima realizzare il progetto di una piattaforma simile a Netflix con film, documentari …

Leggi di più »

No cassa integrazione per lavoratori teatro Maggio Musicale

No cassa integrazione per lavoratori teatro Maggio Musicale

Apprendo che il Maggio Musicale fiorentino si sta predisponendo ad attivare la cassa integrazione per i lavoratori. Auspico che il Sindaco intervenga immediatamente nei confronti del sovrintendente Pereira per bloccare questo atto che suona oltraggioso nei confronti di tutti i lavoratori. La chiusura al pubblico dei teatri contenuta nel Dpcm non significa chiusura totale. Le prove, le attività, la programmazione, i laboratori devono proseguire per mantenere viva, anche con trasmissioni sui canali social, la cultura italiana nel rispetto del lavoro degli artisti. E’ incredibile che, …

Leggi di più »

Marcia della Pace: un’esperienza che rimane dentro

Marcia della Pace: un’esperienza che rimane dentro

Ricordo una mia marcia della pace Perugia Assisi di circa venticinque anni fa. Un’esperienza che mi è rimasta dentro. Eravamo tanti giovani fiorentini che volevano dare testimonianza del loro impegno per la pace. Avevamo le bandiere multicolori, marciavamo con i nostri amici delle associazioni per la pace di Firenze e della Toscana. Ricordo tutto di quel giorno. I canti, le letture, le testimonianze dai popoli di tutto il mondo e il nostro coinvolgimento profondo, il nostro impegno rinnovato. Ogni anno seguo con emozione questo momento.Serve …

Leggi di più »

Uffizi, lavorare su ‘Museo Diffuso’ per valorizzare tesori nascosti

Uffizi, lavorare su ‘Museo Diffuso’ per valorizzare tesori nascosti

#Uffizi, lavorare su progetto ‘Museo Diffuso’ per valorizzare tesori nascosti

Quello di un ‘Museo Diffuso’ che colleghi le collezioni degli Uffizi con il patrimonio scientifico museale dell’Università e con le Ville Medicee, che sono il cuore stesso del Rinascimento, a partire da quella di #Careggi, è un progetto di straordinario rilievo culturale, cui dobbiamo dedicare tutta la nostra attenzione e che dobbiamo assumere come obiettivo politico prioritario.Investire in cultura, significa investire sulle persone attraverso la valorizzazione e la fruizione dei beni culturali. Per questo non possiamo che …

Leggi di più »

Dpcm, criteri teatri e luoghi spettacolo: fiducia nel Governo

Dpcm, criteri teatri e luoghi spettacolo: fiducia nel Governo

“Rispetto alle preoccupazioni espresse dalle opposizioni sul tema del contingentamento del pubblico nei luoghi dello spettacolo e della cultura siamo sicuri che il governo saprà trovare soluzioni responsabili nel pieno rispetto di tutte le regole e le prescrizioni igienico-sanitarie – affermano in una nota i deputati Flavia Piccoli Nardelli e Ros Maria Di Giorgi (Pd), Michele Nitti e Paolo Lattanzio (Gruppo Misto).“Sarà fondamentale operare con prudenza e con responsabilità – continuano i deputati – senza disperdere le esperienze positive maturate in questi mesi che hanno permesso …

Leggi di più »

Ballottaggi: vittoria Cascina dimostra che vento è cambiato

Ballottaggi: vittoria Cascina dimostra che vento è cambiato

#Ballottaggi: vittoria Cascina dimostra che vento è cambiato.

La vittoria di Michelangelo Betti a Cascina è un segnale di grande importanza per il centrosinistra riconquistare la prima città toscana governata dalla #Lega, il luogo dove era partita la carriera politica di Susanna #Ceccardi, ha un significato che travalica la dimensione comunale, diventando il simbolo di un’ulteriore ripartenza, dopo la grande vittoria di Eugenio #Giani alle Regionali di due domeniche fa. Dispiace per #Arezzo, dove sapevamo di avere una partita molto complicata in cui tuttavia Luciano Ralli ha dimostrato di poter competere …

Leggi di più »

Per il Franchi concorso di idee. Inappropriate parole Commisso

Per il Franchi concorso di idee. Inappropriate parole Commisso

La ristrutturazione del Franchi, ovvero di uno dei simboli dell’architettura del 900 merita un concorso di idee: dobbiamo chiamare a Firenze le migliori menti ed i migliori talenti: solo così potremo tenere insieme le esigenze di fruizione con quelle del rispetto della storia e della cultura.

Mi trovo molto d’accordo con quanto dichiarato dall’ordine degli architetti e da quello degli ingegneri, ed in perfetta sintonia con le parole di Massimiliano Fuksas. Firenze, attraverso la ristrutturazione del Franchi, può’ ritrovare una centralità anche nella storia dell’ architettura …

Leggi di più »