Ricerca: sia centrale in politiche del nuovo governo

Ricerca: sia centrale in politiche del nuovo governo

Il tema dello sviluppo e della valorizzazione della ricerca scientifica deve essere centrale nelle politiche del nuovo Governo Draghi e mi pare che, nella sua relazione, questo sia stato posto in termini molto chiari.

E’ evidente che il mondo dei ricercatori, dell’università e dell’alta formazione deve essere centrale perché lo sviluppo di un Paese si basa sulla valorizzazione di un fronte che ci consenta di essere competitivi a tutti i livelli. Lo abbiamo visto per i vaccini, il concetto va esteso a tutto ciò che …

Leggi di più »

Bilancio: importanti misure per scuola e enti di ricerca

Bilancio: importanti misure per scuola e enti di ricerca

Sono molto soddisfatta del lavoro svolto dal gruppo del Pd in sede di emendamenti alla legge di bilancio e ringrazio in particolare la nostra capogruppo della Commissione Cultura Scienza e Istruzione, Flavia Piccoli Nardelli che ha seguito il complesso iter dei nostri emendamenti in ogni fase. Un primo emendamento sblocca moltissimi interventi di edilizia scolastica grazie alla proroga, dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021, concessa per i sindaci e i presidenti delle province e delle città metropolitane. Potranno operare con i …

Leggi di più »

Le cose da fare ora: idee e proposte del Partito democratico

Le cose da fare ora: idee e proposte del Partito democratico

Le-cose-da-fare.-Ora.pdf (partitodemocratico.it)

Parte la campagna per promuovere idee e la prima serie di proposte che il Partito Democratico ha presentato in queste settimane come contributo al programma di governo. Politiche attive per il lavoro, fisco più equo, sostegno alle imprese, parità salariale uomo donna, sostenibilità ambientale, salute, scuola, welfare.

Sono alcuni pilastri e scelte che devono ora caratterizzare l’azione del Governo nei prossimi mesi. Abbiamo proposto questo agli alleati e al Presidente Conte e questa è l’agenda che stiamo promuovendo in tutto il Paese.

Leggi di più »

Manovra2020, le priorità del Pd: suola, insegnanti e ricerca

Manovra2020, le priorità del Pd: suola, insegnanti e ricerca

Nel ‘Piano per l’Italia’ che abbiamo sottoposto al governo al primo posto abbiamo messo la scuola, gli insegnanti, la ricerca.

Siamo convinti che i luoghi della conoscenza debbano tornare ad essere palestre di vita, luoghi per dare il giusto futuro ai nostri figli. Ed è da lì che vogliamo partire, incrementando gli investimenti, aumentando lo stipendio agli insegnanti, stabilizzando i precari e assumendo 10mila ricercatori. E dando la possibilità a chi ha redditi bassi di avere un’istruzione gratuita.

 

 

Piano Scuola

Mentre c'è chi citofona e fa propaganda, noi …

Leggi di più »

Donne non sono contenitori. No ad utero in affitto

Donne non sono contenitori. No ad utero in affitto

Un tragico evento nella vita di una donna. Una forma di violenza inammissibile cui ci si deve opporre con ogni mezzo. Utile l’appello al centrosinistra nella lettera di 120 personalità della cultura femminista e cattolico-democratica. Siamo forza di governo. Abbiamo la responsabilità di dire forte e chiaro che le donne non sono contenitori, che la relazione madre figlio inizia dal concepimento e che nessuno deve poter togliere un figlio alla propria madre approfittando del suo stato di indigenza.

Dobbiamo essere parte del movimento internazionale che si …

Leggi di più »

Legge di Bilancio 2020: le misure approvate e le novità

Legge di Bilancio 2020: le misure approvate e le novità

Il Centro Studi della Camera dei Deputati ha redatto questo utile documento di sintesi dove si evidenziano gli interventi che in Senato sono stati apportati al Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020, Legge che voteremo nei prossimi giorni alla Camera. 

Le parti del presente dossier con carattere di colore blu stanno a indicare le norme introdotte o modificate nel corso dell’esame al Senato

Quadro sintesi Legge di Bilancio

Leggi di più »

Ricerca: la mia lettera aperta al presidente Conte

Ricerca: la mia lettera aperta al presidente Conte

Mi appello al Presidente del Consiglio perché voglia riconsiderare la questione dell’immediata costituzione di un’Agenzia della ricerca utilizzando la legge di bilancio.
Concordo con il Presidente sulla necessità di un coordinamento tra gli enti, gli istituti e le imprese che fanno ricerca scientifica in Italia, ma non trovo opportuno che lo si faccia senza una reale condivisione nel mondo scientifico.
Il ministro Fioramonti in più occasioni ha espresso perplessità sul metodo.
Quale componente dell’Ufficio di presidenza del Gruppo Pd della Camera e nelle mie funzioni di membro della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione so …

Leggi di più »

Con AreaDem a Cortona per costruire il futuro del Paese

Con AreaDem a Cortona per costruire il futuro del Paese

Dall’economia circolare al welfare alle strategie per uno sviluppo sostenibile via via fino ai temi più attuali di politica estera: partecipo con convinzione ed interesse alla tre giorni di Areadem a Cortona, insieme con Dario Franceschini e tanti altri. Tra la perplessità di molti e non poche ostilità.
Areadem in questi mesi si è spesa in maniera instancabile con tenacia e lungimiranza sulla strada che oggi ha portato al governo Pd/M5S rimettendo il progetto del Partito Democratico al centro della vita politica nazionale. Un motivo in più per esserci e dare il mio contributo …

Leggi di più »

Ricerca: davanti a Montecitorio dalla parte dei precari

Ricerca: davanti a Montecitorio dalla parte dei precari

In piazza davanti a Montecitorio per un incontro con i ricercatori degli Enti di Ricerca nazionali che hanno manifestato per i precari.
Nella scorsa legislatura decidemmo di usare le risorse destinate ai progetti premiali (non utilizzati) per finanziare nuovi posti di ricercatore CNR. Combattei quella battaglia e fu vinta. Adesso vogliamo vedere i nostri giovani assunti nei laboratori di ricerca. Subito!!!
E’ necessario che gli Enti concludano l’iter iniziato per quei posti già assegnati, ma nello stesso tempo è urgente finanziare il FOE (Fondo Ordinario per la …

Leggi di più »

Basta scherzare col clima, in piazza con i giovani che chiedono una svolta

Basta scherzare col clima, in piazza con i giovani che chiedono una svolta

“Venerdì in tutto il mondo i nostri figli scenderanno in piazza per chiedere una maggiore attenzione alla questione climatica, richiamando la classe politica tutta ad un impegno serio per evitare che si avverino le previsioni tanto catastrofiche quanto realistiche degli scienziati, secondo cui abbiamo davvero pochissimo tempo oramai per evitare che la situazione sulla terra diventi irreversibile a causa dei danni che negli anni sono stati arrecati agli equilibri bioecologici ed ambientali del pianeta”, dice Di Giorgi.

“Tutti siamo chiamati a fare di più. Il PD …

Leggi di più »

Cannabis terapeutica, Di Giorgi (PD): “Mi unisco all’appello al presidente Rossi: il governo dia più fondi al Farmaceutico Militare”

Cannabis terapeutica, Di Giorgi (PD): “Mi unisco all’appello al presidente Rossi: il governo dia più fondi al Farmaceutico Militare”

“Lo Stabilimento Farmaceutico Militare di Firenze è una istituzione storica, di grande eccellenza, e con un prestigio internazionalmente riconosciuto in ambito medico, scientifico e tecnologico. Il progetto pilota per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis ha dimostrato di ottenere risultati importanti. Per questo sono d’accordo con il presidente della giunta regionale Toscana Enrico Rossi, nel chiedere un finanziamento ad hoc che permetta all’Istituto di aumentarne la produzione” dichiara la deputata PD.

“Ho visitato in più occasioni l’Istituto, da …

Leggi di più »

Morte Maracchi. “Figura centrale della ricerca, ho condiviso con lui un’esperienza al Cnr”

Morte Maracchi. “Figura centrale della ricerca, ho condiviso con lui un’esperienza al Cnr”

Dichiarazione della vicepresidente del Senato, neoeletta alla Camera Rosa Maria Di Giorgi in merito alla scomparsa del prof. Giampiero Maracchi.

“Ricordo con affetto e profonda stima una figura centrale per la climatologia a livello internazionale con la quale ho condiviso l’esperienza nel Comitato direttivo dell’area della ricerca Cnr di Firenze.

Il prof. Maracchi ha rappresentato un’eccellenza per il nostro Paese, è stato un pioniere degli studi sui cambiamenti climatici, dando linfa e strumenti ai ricercatori di oggi per proseguire sulla strada dello sviluppo scientifico radicato sul territorio.

E’ …

Leggi di più »

Di Giorgi: “La ricerca scientifica è strategica per il futuro del Paese”

Di Giorgi: “La ricerca scientifica è strategica per il futuro del Paese”

L’assenza della ricerca dal dibattito elettorale è responsabilità di chi, dal M5S a Berlusconi, la ritiene un ambito sterile, costoso e poco produttivo in termini di voti.

“Sono d’accordo con il rettore Perata quando dice che la ricerca scientifica non è stata un tema centrale di questa campagna elettorale. In effetti noi del PD siamo gli unici che ne parliamo, anche perché le cose le abbiamo cominciate a fare già con gli ultimi governi. Non a caso io stessa ho avuto diversi incontri con il mondo …

Leggi di più »

Ricerca: “tema strategico, serve una cabina di regia presso la Presidenza del Consiglio”

Ricerca:  “tema strategico, serve una cabina di regia presso la Presidenza del Consiglio”

La vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi , candidata alla Camera, collegio Uninominale Firenze-Scandicci, ha incontrato oggi i ricercatori del CNR di Firenze. “Abbiamo stanziato oltre 15 milioni per l’assunzione di giovani ricercatori negli enti pubblici di ricerca, 57 milioni di euro per stabilizzare oltre 2000 precari che oggi contribuiscono con professionalità’ alla ricerca italiana e che rischiavamo di perdere. Abbiamo investito 400 milioni per progetti di rilevante interesse nazionale PRIN per Università ed Enti. Non accadeva da anni! Pronti a fare di più: …

Leggi di più »

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

La vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi candidata per il PD nel collegio uninominale Firenze/Scandicci: “I nostri Governi hanno invertito la rotta investendo in scuola, formazione e spettacolo laddove il centrodestra aveva azzerato gli stanziamenti relegando il settore culturale al ruolo di Cenerentola del Paese”

Obiettivo: “Confermare il bonus di 500 euro ai 18enni per incentivare i consumi culturali, estendere l’art bonus e la deducibilità fiscale per chi investe in cultura”.

“Col centrodestra al governo il ritornello era che con la cultura non si mangia, in questi …

Leggi di più »