8 Marzo 2020: anche la Resistenza è donna

8 Marzo 2020: anche la Resistenza è donna

La forza è donna. La determinazione è donna. La costanza è donna. La forma è donna. È donna anche la sostanza.

L’Italia è donna.

Buon 8 marzo a voi e a noi. Che resistiamo in questi giorni difficili.

Perché anche la Resistenza è donna.

 

La forza è donna. La determinazione è donna. La costanza è donna. La forma è donna. È donna anche la sostanza. L’Italia è donna. Buon 8 marzo a voi e a noi. Che resistiamo in questi giorni difficili. Perché anche la Resistenza è donna.

Pubblicato da …

Leggi di più »

Pdl per la ristrutturazione degli stadi di interesse storico

Pdl per la ristrutturazione degli stadi di interesse storico

Gli stadi comunali, anche se tutelati come beni di interesse storico artistico o riconosciuti come monumenti nazionali, potranno essere ristrutturati, ovvero abbattuti anche in parte e ricostruiti, con la sola delibera dell’amministrazione comunale competente. Il nuovo progetto, autorizzato dalla Soprintendenza, dovrà mantenere parti esterne del precedente stadio, in grado di assicurarne la memoria e la tradizione architettonica.

E’ questo il contenuto della proposta di legge che, con il collega Stefano Lepri, depositerò oggi stesso in Parlamento e che, una volta approvata, renderà più semplici le …

Leggi di più »

Approvata risoluzione per promuovere cammini storici

Approvata risoluzione per promuovere cammini storici

Esprimo piena soddisfazione per l’approvazione all’unanimità da parte della Commissione Cultura della risoluzione da me presentata relativa alla promozione dei cammini e percorsi storico- devozionali, nell’ambito dell’offerta formativa per bambini e ragazzi.
Il Governo dovrà quindi impegnarsi a promuovere nelle scuole – già dal sistema integrato di educazione da 0 a 6 anni – l’adozione di progetti che valorizzino i territori di riferimento, con progetti, incontri e stage, presso associazioni o enti impegnati nella valorizzazione e nell’esperienza di cammini locali, nazionali ed internazionali.
Un’ottima notizia per le …

Leggi di più »

Università e ricerca: finalmente un Ministero dedicato

Università e ricerca: finalmente un Ministero dedicato

Questa che segue è la mia dichiarazione di voto di oggi sull’istituzione del Ministero dell’Università e la Ricerca.

—-

L’istituzione del Ministero dell’Università e della Ricerca è una buona notizia.

Già da molto tempo ormai gli esperti e gli operatori del comparto Istruzione e Ricerca ritenevano che un unico Ministero, il Miur, non fosse adeguato a gestire l’enorme carico di competenze derivanti dal complesso mondo della formazione e della ricerca.

Il cosiddetto spacchettamento tra i due ministeri ha avuto fasi alterne nella storia del nostro paese dagli anni ’80 …

Leggi di più »

Parità di genere e violenza sulle donne: c’è ancora tanto da fare

Parità di genere e violenza sulle donne: c’è ancora tanto da fare

Oggi in Aula sono intervenuta sulla mozione per la promozione della parità di genere e per prevenire e contrastare la violenza contro le donne. Questo il testo del mio intervento.

——

La mozione che discutiamo si inquadra in un contesto abbastanza consolidato, tragicamente, quello di una situazione di sofferenza delle donne italiane, ma non solo. Una situazione di sofferenza e di ineguaglianza che interessa le donne in ogni parte del mondo, con picchi di violenza e di oscurantismo culturale assolutamente intollerabili.

La celebrazione della giornata dell’ 8 marzo …

Leggi di più »

Il nostro appello a Conte: sulle nomine di Stato non dimentichi le donne

Il nostro appello a Conte: sulle nomine di Stato non dimentichi le donne

Gentile signor presidente Conte,

siamo quaranta deputate di diversi gruppi parlamentari e facciamo parte dell’Intergruppo per le Donne, i Diritti e le Pari opportunità, nato per porre le questioni di genere al centro del dibattito politico-legislativo e per lavorare insieme su provvedimenti ed emendamenti a sostegno delle donne italiane. Desideriamo condividere con lei la preoccupazione che desta tuttora la condizione femminile nel nostro Paese, lontani come siamo dal raggiungimento del quinto dei diciassette obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu che l’Italia deve centrare entro il 2030: …

Leggi di più »

Manovra2020, le priorità del Pd: suola, insegnanti e ricerca

Manovra2020, le priorità del Pd: suola, insegnanti e ricerca

Nel ‘Piano per l’Italia’ che abbiamo sottoposto al governo al primo posto abbiamo messo la scuola, gli insegnanti, la ricerca.

Siamo convinti che i luoghi della conoscenza debbano tornare ad essere palestre di vita, luoghi per dare il giusto futuro ai nostri figli. Ed è da lì che vogliamo partire, incrementando gli investimenti, aumentando lo stipendio agli insegnanti, stabilizzando i precari e assumendo 10mila ricercatori. E dando la possibilità a chi ha redditi bassi di avere un’istruzione gratuita.

 

 

Piano Scuola

Mentre c'è chi citofona e fa propaganda, noi …

Leggi di più »

Invasione affitti brevi: pronti a dare una stretta ad AirBnB

Invasione affitti brevi: pronti a dare una stretta ad AirBnB

È necessario dare una regolamentazione al settore che ormai è fuori controllo. Chi affitta un appartamento per incrementare il reddito familiare potrà continuare a farlo usufruendo della cedolare secca. Chi invece ha più appartamenti in affitto non può che essere considerato un imprenditore e dovrà adeguarsi al regime fiscale delle imprese. Una questione di qualità dell’offerta, di riequilibrio rispetto al mondo alberghiero.

L’altro obiettivo è quello di dare ai sindaci  la facoltà di regolamentare il settore con un tetto alle licenze, un codice identificativo degli alloggi …

Leggi di più »

Invasione affitti brevi: subito Pdl in difesa dei centri storici

Invasione affitti brevi: subito Pdl in difesa dei centri storici

I dati sull’assalto turistico al centro di Firenze presentati ieri sono impressionanti. Siamo di fronte ad una vera e propria mutazione genetica che rischia di svuotare l’area Unesco dai residenti trasformandola in un unico grande albergo, controllato da grossi gruppi di interesse che lucrano sulla mancanza di regolamentazione.
Il nostro Sindaco ha posto attenzione al fenomeno, ma serve un assetto normativo, il più possibile condiviso, a livello nazionale. Come forza progressista e popolare il Pd da tempo monitora la situazione. Occorre intervenire su due fronti. Il …

Leggi di più »

Ingiustificabili parole del professore contro Segre, Ministro intervenga

Ingiustificabili parole del professore contro Segre, Ministro intervenga

 

Le frasi che, secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa, sarebbero state pronunciate da una professoressa della scuola Mazzanti di Firenze che accuserebbe Liliana Segre di ‘cercare solo pubblicità’ sono di una gravità inaudita, e non possono essere derubricate a semplice scivolone lessicale.

Se l’episodio fosse confermato saremmo infatti di fronte ad una docente che, nel pieno delle sue funzioni didattiche, denigra ed istiga all’odio verso una persona che con la sua storia ed il suo impegno rappresenta il simbolo stesso della lotta contro razzismo …

Leggi di più »

Regionali Emilia – Romagna: un messaggio di speranza per il Paese

Regionali Emilia – Romagna: un messaggio di speranza per il Paese

Nonostante le due scissioni patite, il Pd ha saputo rappresentare il perno per un campo largo di alleanze. Segno che l’apertura ed il dialogo con altri mondi voluto da Nicola Zingaretti, non solo non comporta una dispersione dei consensi, ma anzi rafforza il Pd e la sua proposta politica.

Riascolta la mia intervista a Controradio. 

Leggi di più »

Crisi educativa e sociale, sono necessarie nuove risposte

Crisi educativa e sociale, sono necessarie nuove risposte

È ormai opinione condivisa che il nostro modello di welfare vada integrato per poter rispondere ai nuovi bisogni della modernità. Crisi economica, povertà, flussi migratori non controllati, guerre diffuse, nascita di nuovi sovranismi e diffusione di un egoismo sociale violento hanno determinato la caduta civile e morale delle Nazioni.

Riascolta il mio intervento al convegno organizzato dal collega on. Stefano Lepri a Torino dal titolo: “Il riformismo comunitario”.  

 

Leggi di più »

Giani candidato Presidente di tutto il centrosinistra toscano

Giani candidato Presidente di tutto il centrosinistra toscano

Ieri sera a S.Miniato una folla di cittadini per la candidatura a Presidente della Regione Toscana di Eugenio Giani.
Lavoro, ambiente, sviluppo sostenibile, servizi sanitari diffusi nel territorio e poi istruzione, conoscenza e cultura e semplificazione amministrativa nel suo discorso di inizio della campagna elettorale. Una grande coalizione accanto al Partito Democratico.
Tutto il centrosinistra unito. Un grande risultato per la nostra Toscana, che sarà ancora valorizzata con un nuovo mandato al centrosinistra.
Una bellissima atmosfera contro la destra sovranista per lo sviluppo della nostra regione con un candidato come Eugenio competente e generoso, in grado di interpretare e …

Leggi di più »

Scuola: inaccettabile ‘classismo’ è attentato ad art.3 Costituzione

Scuola: inaccettabile ‘classismo’ è attentato ad art.3 Costituzione

 

E’ inaccettabile che nel promuovere la propria attività, molte scuole in Italia, e diverse purtroppo anche in Toscana, sottolineino, quasi fosse un pregio, l’alto reddito delle famiglie da cui provengono gli alunni, l’assenza di immigrati o di ‘nomadi’, ed altre affermazioni di taglio chiaramente classista, se non razzista.

L’articolo 3 della Costituzione garantisce l’uguaglianza sostanziale e formale di ogni cittadino di fronte alla legge: fa male scoprire che proprio in quei contesti in cui si dovrebbe educare i ragazzi a diventare buoni cittadini, si vada così …

Leggi di più »

Mibact: in arrivo nuove assunzioni. 5920 unità entro il 2021

Mibact: in arrivo nuove assunzioni. 5920 unità entro il 2021

Insieme alle colleghe e ai colleghi Pd della Commissione Cultura della Camera abbiamo sollecitato il Ministero a promuovere il piano assunzionale previsto per gli anni 2019 – 2021. Proprio oggi la sottosegretario Orrico ha illustrato, durante il question time tenutosi in Commissione Cultura alla Camera, l’ambizioso programma del Ministero dei beni Culturali che prevede il reclutamento di complessive 5.920 unità di personale per il triennio “da ripartire tra i diversi profili professionali, tenuto conto delle carenze d’organico e delle facoltà assunzionali riconosciute dalla normativa in materia”. 

 

risposta Mibact …

Leggi di più »