Aree protette: in dirittura d’arrivo la nuova legge di sistema

Aree protette: in dirittura d’arrivo la nuova legge di sistema

È in dirittura d’arrivo, in terza lettura al Senato, il “ddl parchi” così denominato perché reca modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette. Mercoledì 12 luglio la Commissione 7a ha espresso il suo parere favorevole. Siamo particolarmente soddisfatti riguardo al contenuto degli articoli 4 e 9.

Il primo prevede criteri di priorità per la destinazione, da parte delle Regioni, di una quota delle risorse dei piani operativi regionali (POR) ai territori compresi in un parco nazionale o …

Leggi di più »

Eventi sismici del 2016 e 2017, nuovi interventi urgenti . Sì della camera

Eventi sismici del 2016 e 2017, nuovi interventi urgenti . Sì della camera

Nella seduta del 23 marzo, la Camera con 201 voti a favore, 16 contrari e 56 astenuti approva il decreto legge sul terremoto: “Conversione in legge del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017”. Il testo passa ora all’esame del Senato.

Il decreto presenta un ampio spettro di interventi, con nuove misure per gli eventi sismici del 2016 e del 2017 in Abruzzo, Umbria, Lazio e Marche – andando a …

Leggi di più »

Approvato il decreto Legge n.14 sulla sicurezza delle città

Approvato il decreto Legge n.14 sulla sicurezza delle città

La Camera ha approvato il disegno di legge che reca disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città (C. 4310-A).
Il provvedimento stabilisce in primo luogo disposizioni in materia di sicurezza integrata e di sicurezza urbana, intendendo, per sicurezza integrata, l’insieme degli interventi assicurati dallo Stato, regioni ed enti locali, nonché da altri soggetti istituzionali, al fine di concorrere, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e responsabilità, alla promozione e all’attuazione di un sistema unitario e integrato di sicurezza con la finalità del benessere delle comunità territoriali.
 

In …

Leggi di più »

Consiglio dei Ministri del 10 marzo

Consiglio dei Ministri del 10 marzo

Venerdì 10 marzo si è riunito il Consiglio dei ministri che, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e dei Ministri competenti, ha approvato cinque decreti legislativi che introducono misure necessarie all’attuazione e all’adeguamento della normativa nazionale a direttive o regolamenti europei.
I decreti approvati sono relativi ai punti esposti qui di seguito:
 
1.Valutazione di impatto ambientale
2.Commercializzazione dei prodotti da costruzione
3.Trasparenza informativa e caratteristiche dei “conti di pagamento”
4.Scambio di informazioni nel settore fiscale e prezzi di trasferimento
5.Lotta alla corruzione nel settore privato
 
Inoltre, è stato approvato, in esame preliminare, …

Leggi di più »

Senato: approvazione ddl aree protette

Senato: approvazione ddl aree protette

L’Assemblea ha approvato il ddl n. 119, nel testo proposto dalla Commissione, che apporta delle modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette. In particolare la legge cerca di semplificare il sistema di governo dei parchi, rafforzando il ruolo dei presidenti e rendendo più trasparente la procedura di nomina dei direttori. Inoltre viene ridotto il consiglio direttivo e introdotto un nuovo comitato per le aree protette.

Al fine di valorizzare il territorio e definire gli obiettivi di conservazione, …

Leggi di più »

VII Conferenza Nazionale dei Siti italiani iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

VII Conferenza Nazionale dei Siti italiani iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

Nei giorni 8-10 novembre 2016 ha avuto luogo a Roma, a Palazzo Barberini, la VII Conferenza Nazionale dei Siti italiani iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Ho avuto il piacere di partecipare per discutere alcuni punti molto importanti che riguardano la tutela e la salvaguardia del nostro patrimonio culturale e naturale.

Uno degli obiettivi che il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo si propone è quello di sollecitare dei confronti periodici fra tutti i soggetti che concorrono alla conservazione e gestione di …

Leggi di più »

CdM: riforma PA e incentivi a sostegno delle zone colpite da calamità

CdM: riforma PA e incentivi a sostegno delle zone colpite da calamità

Si è riunito giovedì 28 luglio a Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri, presieduto dal Presidente Matteo Renzi.

Su proposta del Premier e del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione Maria Anna Madia, ha approvato un regolamento, da adottarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, contenente norme per la semplificazione e l’accelerazione dei procedimenti amministrativi, a norma dell’articolo 4 della legge 7 agosto 2015, n. 124.

Nello specifico, Comuni e Regioni potranno individuare, con cadenza annuale, investimenti strategici di grande rilevanza finanziaria e forte impatto …

Leggi di più »

Camera: approvazione del ddl su donazione di prodotti alimentari e farmaceutici per solidarietà e limitazione degli sprechi

Camera: approvazione del ddl su donazione di prodotti alimentari e farmaceutici per solidarietà e limitazione degli sprechi

La 12a Commissione Affari Sociali di Montecitorio ha concluso l’esame del testo unificato n. 3057 recante “Norme per la limitazione degli sprechi, l’uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale”.Il provvedimento ha come finalità quella di ridurre gli sprechi per ciascuna delle fasi di produzione, trasformazione, distribuzione e somministrazione di prodotti alimentari, farmaceutici o di altri prodotti attraverso la realizzazione di alcuni obiettivi prioritari, tra i quali:

favorire il recupero e la donazione delle eccedenze alimentari, in via prioritaria ai fini dell’utilizzo umano, e di prodotti …

Leggi di più »

Camera: approvato collegato ambientale

Camera: approvato collegato ambientale

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato il disegno di legge recante deleghe al Governo in materia di semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo e agroalimentare, nonché sanzioni in materia di pesca illegale.

ll provvedimento si compone di 79 articoli ed è un testo particolarmente importante per lo sviluppo dell’economia sostenibile, un settore in costante crescita che incide in maniera rilevante sul Pil del nostro Paese.

Esso contiene, inoltre, misure in materia di tutela della natura e sviluppo sostenibile, valutazioni ambientali, energia, acquisti verdi, gestione dei rifiuti e …

Leggi di più »

Senato: approvato decreto legge sull’ILVA

Senato: approvato decreto legge sull’ILVA

L’Assemblea del Senato ha approvato in via definitiva il ddl n. 2195 recante disposizioni urgenti per la cessione a terzi dei complessi aziendali del Gruppo ILVA.

L’obiettivo del decreto è quello di accelerare le procedure per la cessione a terzi dei complessi aziendali dell’ILVA, attualmente in amministrazione straordinaria, allo scopo di assicurare una prospettiva di stabilità finanziaria, industriale e gestionale del gruppo siderurgico.

Per accelerare il processo di cessione, e garantire nel contempo le esigenze di tutela dell’ambiente, della salute e dell’occupazione, vengono stanziati 300 milioni di …

Leggi di più »

Firenze, al via la demolizione della “scuola d’amianto” Dino Compagni

Firenze, al via la demolizione della “scuola d’amianto” Dino Compagni

Vi propongo la lettura di questi articoli pubblicati il 19 gennaio sul Corriere Fiorentino e La Nazione Firenze, in merito alla demolizione della “scuola d’amianto” Dino Compagni di Firenze.

11 milioni di euro saranno investiti per un nuovo complesso che dovrà essere completato nell’arco di due anni.

Questa operazione rientra nel piano di riqualificazione per gli edifici scolastici reso possibile grazie agli interventi del Governo e ai fondi stanziati dalla legge di stabilità.

Qui gli articoli:

Articolo-Corriere Fiorentino
Articolo-La Nazione Firenze

Leggi di più »

Ilva, approvato decreto legge alla Camera

Ilva, approvato decreto legge alla Camera

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato il decreto-legge contenente disposizioni per la cessione a terzi dei complessi aziendali del Gruppo ILVA e per l’attuazione del Piano delle misure e delle attività di tutela ambientale e sanitaria.

Con riferimento alla cessione dei complessi aziendali facenti capo all’ILVA, il decreto-legge fissa al 30 giugno 2016 il termine entro il quale i commissari del Gruppo ILVA in amministrazione straordinaria debbono espletare, nel rispetto dei principi di parità di trattamento, trasparenza e non discriminazione, le procedure per il trasferimento dei complessi …

Leggi di più »

Camera: approvato il collegato ambientale

Camera: approvato il collegato ambientale

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato in via definitiva il disegno di legge collegato alla legge di stabilità per il 2014, il c.d. collegato ambientale.

Il provvedimento si compone di 79 articoli ed è un testo particolarmente importante per lo sviluppo dell’economia sostenibile, un settore in costante crescita che incide in maniera rilevante sul Pil del nostro Paese.

Esso contiene, inoltre, misure in materia di tutela della natura e sviluppo sostenibile, valutazioni ambientali, energia, acquisti verdi, gestione dei rifiuti e bonifiche, difesa del suolo e risorse idriche.

Il collegato …

Leggi di più »

Senato: approvazione del decreto-legge sugli interventi nel territorio

Senato: approvazione del decreto-legge sugli interventi nel territorio

Con 160 voti favorevoli e 115 contrari l’Assemblea del Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando il maxi-emendamento recante misure urgenti per interventi nel territorio.

Il provvedimento prevede interventi finanziari per sostenere aree territoriali in situazione di criticità, per garantire lo svolgimento del Giubileo della Misericordia e per valorizzare l’area Expo 2015.

Il testo prevede, inoltre, misure nel settore delle infrastrutture e dei trasporti, il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga, interventi per la promozione del made in Italy, per l’incentivazione del volontariato nel servizio civile, …

Leggi di più »

Parigi, sì a un accordo contro il surriscaldamento del pianeta

Parigi, sì a un accordo contro il surriscaldamento del pianeta

I ministri degli esteri di 195 Paesi, riuniti a Parigi per la conferenza sul clima “Cop21”, hanno approvato un accordo per limitare le emissioni inquinanti.

L’accordo prevede:
– un piano quinquennale per tutti i Paesi per limitare il surriscaldamento globale;
– un limite al riscaldamento fissato a un livello “ben al di sotto dei 2 gradi entro il 2020”
– piani nazionali per il taglio dei gas serra che saranno sottoposti a revisione ogni 5 anni.

Viene inoltre confermato il fondo da 100 miliardi di dollari per i Paesi in …

Leggi di più »