Da luglio erogata la quattordicesima a 3,4 milioni di pensionati

Da luglio erogata la quattordicesima a 3,4 milioni di pensionati

Dal mese di luglio dell’anno corrente a 3,4 milioni di pensionati sarà finalmente erogata la quattordicesima. E’ un grande risultato ottenuto dall’intenso lavoro fatto nel PD all’interno dell’ultima Legge di Bilancio che è riuscita ad allargare il numero dei beneficiari.
Il provvedimento mira a tutelare le fasce deboli della popolazione con reddito basso.
Per conoscere tutte le specifiche della misura adottata vi invito a consultare il sito dell’inps riportato qui di seguito.

inps.it | Quattordicesima mensilità

Leggi di più »

Cultura e Turismo. Tre anni di governo 22 Febbraio 2014 | 2017. Franceschini: “Scommettere sulla cultura”

Cultura e Turismo. Tre anni di governo 22 Febbraio 2014 | 2017. Franceschini: “Scommettere sulla cultura”

E’ online il documento “3 anni di Governo per la Cultura e il Turismo”, la ricognizione dettagliata che illustra le principali azioni del Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo, guidato da Dario Franceschini a partire dal 22 febbraio del 2014.

“Non è solo un elenco, ma un primo tassello di una sfida più grande che dobbiamo affrontare come sistema Paese – ha dichiarato Franceschini – scommettere sulla cultura come chiave per costruire il futuro, una direzione possibile verso la quale c’è ancora …

Leggi di più »

Approvazione parere in 7a commissione sulla gestione contabile delle Università

Approvazione parere in 7a commissione sulla gestione contabile delle Università

In sede consultiva su atti del Governo la 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha concluso l’esame dello schema di decreto ministeriale recante revisione e aggiornamento del decreto ministeriale 14 gennaio 2014, n. 19 “Principi contabili e schemi di bilancio in contabilità economico-patrimoniale per le università” (atto n. 370). Il relatore Conte ha illustrato uno schema di parere favorevole, che è stato approvato dalla Commissione.

La legge n. 240 del 2010 (cosiddetta «riforma Gelmini») ha previsto una delega per la revisione della contabilita` delle universita` …

Leggi di più »

Approvata la manovra di Bilancio 2017

Approvata la manovra di Bilancio 2017

Il Senato ha approvato definitivamente il Bilancio di previsione dello Stato 2017 ed il bilancio pluriennale 2017-2019. Il Ministro dei rapporti per il Parlamento Maria Elena Boschi ha posto la questione di fiducia sull’approvazione dell’articolo 1 del ddl n. 2611 nel testo identico a quello approvato dalla Camera.

Tra gli interventi, il sen. Zeller (Aut) ha lodato la coerenza del Presidente del Consiglio e ha preannunciato sostegno ad un Esecutivo che vari una legge elettorale organica. Il sen. Santini (PD), annunciando la fiducia, ha posto l’accento sulla necessità di evitare l’esercizio …

Leggi di più »

Camera, approvata la legge di Bilancio 2017. Le principali misure in materia di scuola, università e ricerca

Camera, approvata la legge di Bilancio 2017. Le principali misure in materia di scuola, università e ricerca

La Camera, dopo la nota di variazioni, ha approvato – nella seduta del 28 novembre – il disegno di legge: Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019 (C. 4127-bis-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

La manovra di finanza pubblica per il 2017 viene operata in un unico provvedimento, costituito dalla nuova legge di bilancio, riferita ad un periodo triennale ed articolata in due sezioni. La prima sezione svolge essenzialmente le funzioni dell’ex disegno di legge …

Leggi di più »

Camera: approvato il ddl sulle modifiche alla legge di attuazione del principio del pareggio di bilancio

Camera: approvato il ddl sulle modifiche alla legge di attuazione del principio del pareggio di bilancio

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato il disegno di legge che detta le disposizioni per l’attuazione del principio del pareggio di bilancio, introdotto dalla legge costituzionale n. 1 del 2012.

Il provvedimento modifica gli articoli da 9 a 12 della legge n. 243 (nonché una specifica disposizione dell’articolo 18), che disciplinano l’equilibrio dei bilanci delle Regioni e degli Enti locali e il concorso dei medesimi enti alla sostenibilità del debito pubblico, con lo scopo di superare – in vista della imminente applicazione alla …

Leggi di più »

Senato: approvato il ddl sul contenuto della legge di bilancio

Senato: approvato il ddl sul contenuto della legge di bilancio

L’Assemblea del Senato ha approvato in via definitiva il ddl n. 2451, recante modifiche alla legge 31 dicembre 2009, n. 196, concernenti il contenuto della legge di bilancio.
Il testo modifica la legge di contabilità per integrare in un unico provvedimento i due strumenti principali della manovra annuale (disegno di legge di bilancio e legge di stabilità) e per cambiare i tempi di presentazione dei documenti finanziari.

La Camera ha introdotto diversi articoli riguardanti gli aggiornamenti degli istituti contabili, i profili gestionali del bilancio e le modalità …

Leggi di più »

Senato: approvato il ddl in materia di equilibrio dei bilanci delle regioni e degli enti locali

Senato: approvato il ddl in materia di equilibrio dei bilanci delle regioni e degli enti locali

Con 184 voti favorevoli, 45 contrari e 44 astensioni, l’Assemblea del Senato ha approvato il disegno di legge n. 2344 recante modifiche alla legge 24 dicembre 2012, n. 243, in materia di equilibrio dei bilanci delle regioni e degli enti locali.
Il provvedimento mira a modificare la legge attuativa del vincolo di pareggio di bilancio, segnando il superamento definitivo del patto di stabilità interno.

Nel dettaglio, il testo introduce alcune importanti novità:

– viene istituito il fondo pluriennale vincolato quale strumento di programmazione e previsione delle spese territoriali;

– …

Leggi di più »

Camera: approvate modifiche alla legge di bilancio

Camera: approvate modifiche alla legge di bilancio

L’Assemblea di Montecitorio ha provveduto a modificare alcuni aspetti della legge di bilancio, in particolare alcune delle principali regole e procedure di contabilità.
Una delle più importanti modifiche è costituita dall’introduzione di una unica legge di bilancio, che unifica in un unico provvedimento sia la legge di stabilità che quella di bilancio.
La disciplina di tale nuova legge costituisce l’oggetto della proposta di legge C. 3828, che a tal fine ridisegna la struttura della legge di contabilità e finanza pubblica n.196 del 2009.

Per saperne di più:

Iter
Testi

Leggi di più »

7a Commissione: approvato parere sull’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio amministrazioni pubbliche

7a Commissione: approvato parere sull’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio amministrazioni pubbliche

La 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha approvato lo schema di decreto ministeriale recante l’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio delle amministrazioni pubbliche.

La legge di contabilità pubblica, la n. 196 del 2009 e il relativo decreto legislativo attuativo, il n. 91 del 2011, stabiliscono che le Amministrazioni pubbliche sono tenute ad adottare un comune piano dei conti integrato e una rappresentazione dei dati di bilancio che evidenzi le finalità della spesa secondo l’articolazione in missioni e programmi, come per il bilancio dello Stato, …

Leggi di più »

Governo Renzi: il bilancio del 2015

Governo Renzi: il bilancio del 2015

Vi invito a leggere questi 15 punti, scritti dal Presidente Renzi, che riassumono quanto fatto dal Governo nel 2015 dal punto di vista economico, politico, sociale e culturale.

1. Un anno fa il PIL dell’Italia aveva il segno meno per il terzo anno consecutivo (2012 -2,3%; 2013 -1,9; 2014 -0,4). Quest’anno abbiamo cambiato verso: segno più. Più 0,8%.
2. Un anno fa dicevano che non avremmo mai realizzato il JobsAct. Quest’anno il JobsAct è legge. La disoccupazione è scesa dal 13,2% all’11,5 (ancora alta, ma in discesa, …

Leggi di più »

La legge di stabilità arriva in Aula al Senato

La legge di stabilità arriva in Aula al Senato

La legge di stabilità è arrivata in Aula a Palazzo Madama. L’Assemblea ha avviato l’esame dei ddl n. 2111, Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2016), e n. 2112, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2016 e bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018.

Nel rispetto degli obiettivi stabiliti nella Nota di aggiornamento del DEF , la legge di stabilità sostiene la ripresa economica per l’anno 2016, contenendo il carico fiscale, aumentando la domanda aggregata e stimolando …

Leggi di più »

Obiettivo pareggio di bilancio per la lirica italiana

Obiettivo pareggio di bilancio per la lirica italiana

Vi segnalo la lettura di questo articolo pubblicato venerdì 2 ottobre su “Il Sole 24 Ore” in merito ai piani di risanamento e di ristrutturazione dei bilanci messi in atto per i teatri lirici italiani.

Un faticoso percorso per 8 fondazioni su 14 è, infatti, iniziato con il recepimento della legge Bray (L. 112 del 2013), il cui obiettivo è quello di portare tutti i teatri al pareggio di bilancio entro il 2016, ed è confermato anche nei bilanci previsionali 2015.

 Qui l’articolo

 

Leggi di più »

Approvati a Montecitorio il rendiconto generale 2014 e l’assestamento del bilancio dello Stato 2015

Approvati a Montecitorio il rendiconto generale 2014 e l’assestamento del bilancio dello Stato 2015

L’Assemblea della Camera ha approvato in via definitiva il Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2014 e le disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2015.

L’approvazione del Rendiconto generale dello Stato rappresenta l’atto conclusivo del processo di bilancio, attraverso cui le Camere prendono atto dei risultati contabili relativi alla gestione dell’esercizio precedente a quello in corso.
Quanto al secondo documento, le Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato, esso reca una serie di variazioni alle …

Leggi di più »

Senato, ridotte le sanzioni per il mancato rispetto del patto di stabilità

Senato, ridotte le sanzioni per il mancato rispetto del patto di stabilità

E’ stato approvato l’emendamento 1.39 testo 2 al decreto legge enti territoriali, che prevede la riduzione delle sanzioni per il mancato rispetto del patto di stabilità, che non comporta però il venir meno completo delle sanzioni stesse.

Infatti, a causa della costante riduzione di entrate e la conseguente diminuzione di spesa di Province e Città Metropolitane, si è determinata negli ultimi anni una crescente difficoltà a garantire il conseguimento degli obiettivi del patto di stabilità interno, costruiti su basi di calcolo ormai non più aggiornate e …

Leggi di più »