Un laboratorio per giardinieri per i giovani del Centro di Giustizia Minorile della Toscana.

Formare giardinieri, e non solo, tra i giovani detenuti nel carcere minorile di Firenze. È l’obiettivo del progetto ‘Crei’ per ragazzi a rischio di esclusione sociale e in messa alla prova o con pene detentive alternative, che nasce dalla collaborazione del Centro di Giustizia Minorile della Toscana e l’agenzia formativa Apab.

Leggi di più »

Sabato a Sollicciano asta benefica per completare la ludoteca del carcere.

Hanno donato opere artisti toscani come Loffredo, Passavanti, Pini, Mazzoni e molti altri

Leggi di più »

Al carcere minorile corsi per conseguire la licenza media.

Firmato il protocollo d’intesa tra l’assessore di Giorgi e la direzione del ‘Meucci’: «E’ il primo accordo del genere in Italia»

Leggi di più »