Controradio – Intervista alla vicepresidente del Senato, Rosa Maria di Giorgi

Controradio – Intervista alla vicepresidente del Senato, Rosa Maria di Giorgi

[controradio.it] Negli studi di Controradio la vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi intervistata da Giustina Terenzi e Chiara Brilli per illustrare i contenuti e gli obiettivi delle due Leggi di sistema sul Cinema e sull’audiovisivo e sullo Spettacolo da vivo di cui è stata proponente e relatrice. Ma anche l’estensione dell’Art Bonus a tutti i settori dello spettacolo, l’importanza del Rock Contest di Controradio per la promozione delle band emergenti e il successo dell’evento Tenax &Friends per Niccolò Ciatti all’insegna del divertimento in sicurezza.

 

Leggi di più »

Oggi “Immagina Toscana”. Invito al tavolo di lavoro su Cultura, Cinema e Spettacolo

Oggi “Immagina Toscana”. Invito al tavolo di lavoro su Cultura, Cinema e Spettacolo

Venerdì 15 dicembre alle ore 17, nel corso della Conferenza programmatica regionale del Pd Toscana, che si svolgerà a Pisa presso le Officine Garibaldi di via Vincenzo Gioberti 39, sarò coordinatrice del Tavolo di Lavoro dedicato alla cultura, al cinema e allo spettacolo.

Sarà questa l’occasione per confrontarci e condividere le proposte e le idee future sulle due leggi varate dal Parlamento e delle quali sono stata relatrice in Senato: la Legge che disciplina il Cinema e l’audiovisivo e la Legge Spettacolo, che riconoscono, una volta …

Leggi di più »

Leopolda 8 – Invito Al Tavolo “Cinema E Spettacolo”

Leopolda 8 – Invito Al Tavolo “Cinema E Spettacolo”

Gentile amica/o,  

questa legislatura ha consentito di realizzare delle riforme importanti per il Paese. 
Il Parlamento ha varato due leggi, di cui sono stata relatrice, attese da tantissimi anni: la Legge che disciplina il Cinema e l’audiovisivo e la Legge Spettacolo. Queste importanti riforme riconoscono, una volta per tutte, i valori sociali, economici e culturali di questi due settori strategici per lo sviluppo del nostro Paese. 
Le nuove disposizioni aprono una diversa prospettiva nel regolare l’intervento pubblico a livello nazionale e in collaborazione con Regioni ed Enti Locali. 
Un ruolo …

Leggi di più »

Cinema. “Dalla nuova legge iniezione di risorse alle scuole, ma devono essere ben assegnate”

Cinema. “Dalla nuova legge iniezione di risorse alle scuole, ma devono essere ben assegnate”

“In questa legislatura, nonostante mille difficoltà e resistenze, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo di due grandi Leggi di Sistema:  per il Cinema e l’Audiovisivo e quella per lo Spettacolo dal Vivo che a fine mese approderà alla Camera per il voto finale. Entrambe danno un segnale concreto di sostegno alla formazione del giovane pubblico, a partire dalla scuole che riceveranno sia il 3% delle risorse del cinema, sia  il 3% del Fondo Unico per lo Spettacolo. Una vera e propria iniezione di ossigeno, che però …

Leggi di più »

Cinema. “Bene il decreto: in Tv più produzioni italiane e più qualità”

Cinema. “Bene il decreto: in Tv più produzioni italiane e più qualità”

Dichiarazione della vicepresidente del Senato sulla decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri che fissa nuove regole a vantaggio delle produzioni autoctone 

 “L’approvazione del decreto rappresenta un passo importante verso la piena a attuazione del disegno di legge di cui sono stata relatrice, sono certa che le produzioni   cinematografiche e televisive ne trarranno un grande beneficio: fissare al  55 per cento  il tetto di  sceneggiati televisivi che dovranno provenire da case europee (il 60 per cento dal 2020) e l’obbligo per la RAI di  …

Leggi di più »

Scienza e Cinema: comunicare la scienza attraverso l’audiovisivo

Scienza e Cinema: comunicare la scienza attraverso l’audiovisivo

Oggi 25 maggio, alle ore 14.30, presso la sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche (Roma, P.le Aldo Moro 7, Aula Marconi), parteciperò ad un evento organizzato dal CNR sul tema ‘Scienza e Cinema: un incontro sulle possibilità e modalità per comunicare la scienza attraverso l’audiovisivo’ . L’incontrò partirà dalla visione del documentario ‘Epigenetica – Come il nostro corpo memorizza il mondo’, realizzato dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti in collaborazione con il progetto EPIGEN-Cnr, vincitore del premio Best Student Documentary al RAW Science Film Festival di Los Angeles. 

Dopo …

Leggi di più »

A proposito di Report, Cinema e tax credit…

A proposito di Report, Cinema e tax credit…

Riguardo alla puntata di ieri di Report sul tax credit e sui finanziamenti al mondo del Cinema devo sottolineare come la recente legge di riordino del settore, di cui sono stata relatrice al Senato, ha cercato di superare gran parte delle criticità esposte nel servizio televisivo. Il lavoro svolto dal Parlamento durante le audizioni nella lunga fase di ascolto e successivamente nella vera e propria fase emendativa, mirava proprio a correggere possibili storture dei sostegni finanziari che nel corso degli anni sono stati concessi al …

Leggi di più »

Nasce task force ‘salva cinema’, allo studio servizi e incentivi per le sale. Il sindaco Nardella: “Occasione per un confronto permanente tra Palazzo Vecchio ed operatori”

Nasce task force ‘salva cinema’, allo studio servizi e incentivi per le sale. Il sindaco Nardella: “Occasione per un confronto permanente tra Palazzo Vecchio ed operatori”

Nasce a Palazzo Vecchio un tavolo operativo sul cinema, una vera e propria ‘task force’ per salvaguardare il patrimonio, anche culturale, di sale cittadine minacciate dalla crisi che fa diminuire la bigliettazione e tirare giù il bandone. Oggi in Sala degli Otto la prima riunione, alla quale hanno partecipato il sindaco e assessore alla cultura Dario Nardella, l’assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini, Agis, proprietari e gestori dei cinema di Firenze, uffici comunali di edilizia, cultura e promozione economica. L’incontro è stato promosso insieme alla …

Leggi di più »

Approvato il ddl cinema: una conquista che dà coraggio e nuovi entusiasmi per le sfide future

Approvato il ddl cinema: una conquista che dà coraggio e nuovi entusiasmi per le sfide future

Ieri approvata al Senato la legge sul cinema con il solo voto contrario di Sinistra Italiana. Una riforma attesa da 50 anni. Si raddoppiano i finanziamenti da 200 a 400 milioni sul fondo cinema, si innalza il tax credit per produttori, distributori ed esercenti da 150 a 260 milioni, si danno 120 milioni a fondo perduto per ristrutturazione sale cinematografiche pubbliche e private, si danno ca 12 milioni l’anno per la scuola. E molto altro. Si valorizza la produzione di qualità e si aiutano i giovani …

Leggi di più »

Il DDL Cinema in pillole

Il DDL Cinema in pillole

Con grande orgoglio e soddisfazione, pubblico di seguito la sintesi del ddl n. 2287 approvato oggi, recante la disciplina del cinema e dell’audiovisivo. Un duro lavoro che mi ha vista impegnata a lungo direttamente e che oggi giunge al suo esito positivo.


Si tratta di un intervento molto rilevante che ha come obiettivo il rilancio e lo sviluppo del settore cinematografico e audiovisivo in attuazione di principi consolidati anche a livello internazionale ed europeo a salvaguardia dei valori e delle identità culturali nella società globale e tecnologica. …

Leggi di più »

DDL Cinema. Di Giorgi: “Giorno storico, dopo 50 anni una riforma di sistema che modernizza il comparto”

DDL Cinema. Di Giorgi: “Giorno storico, dopo 50 anni una riforma di sistema che modernizza il comparto”

Il Senato della Repubblica ha approvato la legge quadro di sistema del Cinema, 51 anni dopo la riforma del 1965. Da allora si sono susseguite solo una serie di singole modifiche, spesso disomogenee. Oggi invece c’è una riorganizzazione di tutto il comparto, ispirato a criteri di innovazione, efficenza e merito”. Così la senatrice del Pd Rosa Maria Di Giorgi, relatrice a Palazzo Madama del DDL Cinema – “Abbiamo dato una risposta concreta all’intera categoria. Il nostro è stato un lavoro complesso, fatto di ascolto, elaborazione …

Leggi di più »

Scomparsa Gian Luigi Rondi. Una grande perdita per il mondo del Cinema

Scomparsa Gian Luigi Rondi. Una grande perdita per il mondo del Cinema

“Esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Gian Luigi Rondi, il decano dei critici cinematografici, presidente dei David di Donatello e fondatore di festival tra i più prestigiosi d’Italia. Mancherà a tutto il mondo del cinema, lui che per sei anni è stato direttore della Mostra del Cinema di Venezia e per cinque della Biennale ha attraversato il cinema italiano dal Neorealismo ai giorni nostri sempre con uno sguardo attento e lungimirante. Una voce critica di grande valore. Una grave perdita per tutta la cultura …

Leggi di più »

Dal 14 settembre, ogni secondo mercoledì del mese, al cinema con 2 euro

Dal 14 settembre, ogni secondo mercoledì del mese, al cinema con 2 euro

A partire da mercoledì 14 settembre, nelle sale che hanno aderito all’iniziativa #Cinema2Day, il costo del biglietto d’ingresso sarà di soli 2 euro, ogni secondo mercoledì del mese.

L’iniziativa durerà sei mesi ed è stata voluta dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, insieme ai vertici di Anica, Anec e Anem.

Inoltre sarà possibile vedere a prezzo ridotto qualsiasi tipo di film, senza restrizioni di orario e visione, tranne i film in 3D, per i quali invece si pagheranno 4 o …

Leggi di più »

7a Commissione Senato: conclusione dell’esame sul ddl cinema e audiovisivo

7a Commissione Senato: conclusione dell’esame sul ddl cinema e audiovisivo

La 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha concluso l’esame in sede referente del disegno di legge n. 2287 recante la “Disciplina del cinema e dell’audiovisivo”.

Nel corso della seduta ho presentato una proposta di coordinamento che è stata accolta favorevolmente dalla Commissione, la quale mi ha dato mandato di riferire in Aula sul provvedimento.

Per saperne di più:

Dati generali

Testi ed emendamenti

Dossier

Relazione disegno di legge 2287, 649 e 1835-A

Leggi di più »

Il mio intervento in Aula sulla scomparsa di Giorgio Albertazzi

Il mio intervento in Aula sulla scomparsa di Giorgio Albertazzi

« Signor Presidente, ricordare questo grande artista è anche motivo di commozione per me – mi scuso per questo “fatto personale” – perché ho conosciuto e abbracciato Giorgio Albertazzi più volte dietro il palcoscenico, alla fine dei suoi spettacoli. Egli era infatti un fiorentino e io sono stata assessore alla cultura, quindi mi è capitato spessissimo di averlo ospite nei teatri fiorentini e di vivere le emozioni tra il pubblico e con lui nel dopo spettacolo, qualche volta anche a cena, in cui, con quegli …

Leggi di più »