Vertenza Ginori: “Al fianco dei lavoratori e del made in Italy. Occorrono certezze in tempi brevi”

Vertenza Ginori: “Al fianco dei lavoratori e del made in Italy. Occorrono certezze in tempi brevi”

“Occorre quanto prima completare l’acquisto dei terreni da parte dell’azienda senza che vi siano speculazioni finanziare a scapito dei lavoratori e di un marchio storico e di prestigio del nostro made in Italy”, così la vicepresidente del Senato interviene a poche ore dall’annuncio della mobilitazione sindacale prevista per giovedì prossimo.
“Da sempre sostengo e seguo la vertenza dei lavoratori e le vicissitudini della Richard Ginori, orgoglio del nostro territorio per la sua storia e per il patrimonio artistico e sociale che rappresenta. Una fabbrica – aggiunge …

Leggi di più »

Confindustria: Di Giorgi, “Al presidente Salvadori i migliori auguri perchè prosegua sulla strada intrapresa”

Confindustria: Di Giorgi, “Al presidente Salvadori i migliori auguri perchè prosegua sulla strada intrapresa”

“In una fase complessa come quella che stiamo affrontando, poter contare sulla collaborazione, sul dinamismo e la disponibilità degli attori che operano nel tessuto produttivo è fondamentale per il Paese”. Lo ha dichiarato la vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi, commentando l’assemblea annuale di Confindustria Firenze che si è svolta oggi in Palazzo Vecchio. “Abbiamo ascoltato con grande attenzione la relazione del presidente Salvadori che parla giustamente di dinamismo, voglia di crescere, disponibilità alla collaborazione con le istituzioni. Nelle sue parole vediamo il disegno …

Leggi di più »

Di Giorgi: conferita la nomina a socio onorario del Movimento Shalom

Di Giorgi: conferita la nomina a socio onorario del Movimento Shalom

Oggi, sabato 27 maggio, alle 19,30, avrà luogo la tradizionale “cena del povero” presso il centro Avis Aido Admo, all’interno della tre giorni della 44° Festa della Carità, il 26/27/28 maggio. Durante l’incontro, coordinato da don Cristiani, mi verrà conferita la nomina a socio onorario di Shalom, un movimento internazionale molto importante, divenuto un interlocutore privilegiato per molti governi – soprattutto dell’Africa ma anche dell’America Latina e dell’Asia – che ritengono fondamentale cooperare per lo sviluppo dei popoli più poveri del pianeta attraverso la realizzazione …

Leggi di più »

Zamagni: “San Francesco il reddito di cittadinanza lo avrebbe bocciato”

Zamagni: “San Francesco il reddito di cittadinanza lo avrebbe bocciato”

Vi invito a leggere questa interessante intervista a Stefano Zamagni, professore ordinario di Economia Politica all’Università di Bologna e pubblicata su famigliacristiana.it , in merito alla proposta del M5S di adottare in Italia un reddito di cittadinanza. 

«Per i francescani la cosa più importante è produrre lavoro», spiega l’economista, docente all’Università di Bologna e padre degli studi sul Terzo settore. Che boccia la proposta di Grillo e dei Cinque Stelle

21/05/2017

di Francesco Anfossi

Professor Zamagni ha visto Grillo alla Perugia-Assisi? Sostiene il reddito di cittadinanza per tutti nel nome di San Francesco“Guardi, …

Leggi di più »

Senato: approvato il decreto milleproroghe

Senato: approvato il decreto milleproroghe

L’Assemblea ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando il maxiemendamento interamente sostitutivo dell’articolo unico del ddl n. 2630.

Il cosiddetto milleproroghe è composto da 16 articoli che, molto sinteticamente, reca disposizioni di proroga termini relativi alle pubbliche amministrazioni, stabilisce interventi in materia di lavoro e politiche sociali, istruzione, università e ricerca; interno; sviluppo economico e comunicazione; salute; difesa, infrastrutture e trasporti; giustizia; beni e attività culturali; ambiente; economia e finanze; interventi emergenziali.

Numerose modifiche sono state introdotte e approvate in Commissione, tra le quali – per citarne …

Leggi di più »

Approvata risoluzione su relazione della Commissione antimafia sulle infiltrazioni mafiose e criminali nel gioco lecito e illecito

Approvata risoluzione su relazione della Commissione antimafia sulle infiltrazioni mafiose e criminali nel gioco lecito e illecito

Ieri mercoledì 25 gennaio si è svolta la discussione della relazione della Commissione antimafia sulle infiltrazioni mafiose e criminali nel gioco lecito e illecito.
La risoluzione mette in evidenza la necessità di una nuova disciplina del settore dei giochi, proponendo di intervenire sulle barriere all’ingresso del sistema dei giochi (procedure di rilascio, rinnovo e mantenimento di concessioni).

L’obiettivo è quello di rivedere l’apparato sanzionatorio penale e amministrativo contro il gioco illecito, rafforzando le misure antiriciclaggio attraverso la tracciabilità delle vincite. A questo si aggiunge la necessità di concludere …

Leggi di più »

Camera, approvata la legge di Bilancio 2017. Le principali misure in materia di scuola, università e ricerca

Camera, approvata la legge di Bilancio 2017. Le principali misure in materia di scuola, università e ricerca

La Camera, dopo la nota di variazioni, ha approvato – nella seduta del 28 novembre – il disegno di legge: Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019 (C. 4127-bis-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

La manovra di finanza pubblica per il 2017 viene operata in un unico provvedimento, costituito dalla nuova legge di bilancio, riferita ad un periodo triennale ed articolata in due sezioni. La prima sezione svolge essenzialmente le funzioni dell’ex disegno di legge …

Leggi di più »

“Manovra, via libera del Cdm. Equitalia chiuderà, bonus migranti per i sindaci, niente tagli alla sanità”

“Manovra, via libera del Cdm. Equitalia chiuderà, bonus migranti per i sindaci, niente tagli alla sanità”

Vi segnalo l’ottima sintesi proposta dall’articolo dell’Huffingtonpost circa le misure e le relative coperture inserite nella prossima Manovra economica. 

Stop al pagamento degli interessi e delle more sulle cartelle di Equitalia, che chiuderà per confluire nell’Agenzia dell’Entrate entro sei mesi, nessun taglio al Fondo sanitario nazionale, il bonus ‘mamma domani’ al settimo mese di gravidanza, 500 euro una tantum a migrante per i Comuni che ospitano gli extracomunitari. Sono queste alcune delle novità, rispetto alle anticipazioni degli scorsi giorni, che trovano spazio nella legge di bilancio e nel …

Leggi di più »

Al via le candidature per il progetto “L’innovazione che parla italiano”

Al via le candidature per il progetto “L’innovazione che parla italiano”

Al via in numerosi paesi la presentazione delle candidature per “L’innovazione che parla italiano”.
Si tratta di un riconoscimento che verrà concesso a Start up tecnologiche che operano all’estero e che sono state fondate da cittadini italiani.

L’iniziativa è stata istituita dalla Direzione generale per la Promozione del Sistema paese della Farnesina e da PNICube, Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition Locali.

Il premio, che consisterà in una medaglia e in un diploma del ministero degli Esteri, verrà conferito alla Start Up vincitrice in …

Leggi di più »

Senato: approvato il ddl sul contenuto della legge di bilancio

Senato: approvato il ddl sul contenuto della legge di bilancio

L’Assemblea del Senato ha approvato in via definitiva il ddl n. 2451, recante modifiche alla legge 31 dicembre 2009, n. 196, concernenti il contenuto della legge di bilancio.
Il testo modifica la legge di contabilità per integrare in un unico provvedimento i due strumenti principali della manovra annuale (disegno di legge di bilancio e legge di stabilità) e per cambiare i tempi di presentazione dei documenti finanziari.

La Camera ha introdotto diversi articoli riguardanti gli aggiornamenti degli istituti contabili, i profili gestionali del bilancio e le modalità …

Leggi di più »

Senato: approvate le risoluzioni al #DEF2016

Senato: approvate le risoluzioni al #DEF2016

A conclusione dell’esame del Documento di economia e finanza (DEF) 2016, l’Assemblea del Senato ha approvato a maggioranza assoluta la proposta di risoluzione n.100 che autorizza il Governo a dare attuazione a quanto indicato nella relazione che ridefinisce il piano di rientro dal debito, posticipando al 2019 il raggiungimento dell’obiettivo di medio periodo.

E’ stata approvata, inoltre, la proposta di risoluzione n. 5 che impegna il Governo a sterilizzare nella prossima manovra le clausole di salvaguardia per un ammontare pari allo 0,9 per cento del Pil, …

Leggi di più »

7a Commissione: approvato parere al Def 2016

7a Commissione: approvato parere al Def 2016

In sede consultiva la 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha concluso l’esame del Documento di economia e finanza 2016.
Il Documento si compone di tre sezioni:
– il Programma di stabilità dell’Italia (sezione I),
– l’analisi e le tendenze di finanza pubblica (sezione II);
– il Programma nazionale di riforma (sezione III).

Dopo aver esaminato il testo, la Commissione ha espresso parere favorevole con le seguenti osservazioni:
1. nell’ambito dell’attuazione del Piano nazionale della scuola digitale, si reputa necessario puntare non solo sulla digitalizzazione dei processi, ma anche sulla …

Leggi di più »

Cernobbio, Padoan: “Italia otterrà flessibilità”

Cernobbio, Padoan: “Italia otterrà flessibilità”

Il giorno dopo il via libera al documento di economia e finanza, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan conferma la crescita del nostro Paese e dice: “abbiamo la carte in regola per chiedere la flessibilità”.

Vi segnalo l’intervista dell’inviata Ida Baldi al ministro Padoan, disponibile sul sito di Rainews24.

Leggi di più »

Senato: diventa legge il decreto banche

Senato: diventa legge il decreto banche

Con 171 voti favorevoli, 105 contrari e un’astensione, l’Assemblea del Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando definitivamente il ddl n. 2298 recante misure urgenti concernenti la riforma delle banche di credito cooperativo, la garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze, il regime fiscale relativo alle procedure di crisi e la gestione collettiva del risparmio.

L’obiettivo del provvedimento è quello di favorire le aggregazioni del mondo delle BCC, consentendo una way out (ossia la scelta per le BCC di uscire dalla holding) per quelle banche che rispondono …

Leggi di più »

Camera: approvazione del decreto sulla riforma delle BCC e altri interventi nel settore bancario

Camera: approvazione del decreto sulla riforma delle BCC e altri interventi nel settore bancario

L’Assemblea di Montecitorio ha approvato il decreto legge recante la riforma delle banche di credito cooperativo.
Il provvedimento prevede che l’esercizio dell’attività bancaria in forma di banca di credito cooperativo (BCC) è consentito solo agli istituti appartenenti ad un gruppo bancario cooperativo; dispone la concessione della garanzia statale sulle cartolarizzazioni delle sofferenze delle banche e degli intermediari finanziari; modifica il regime fiscale applicabile durante le procedure di crisi d’impresa, e introduce misure per la concessione di crediti alle imprese da parte dei fondi di investimento alternativi.

Parallelamente …

Leggi di più »