Senato: approvate le mozioni sulla tutela dei diritti dell’infanzia nei territori controllati dall’Isis e da Boko Haram

Senato: approvate le mozioni sulla tutela dei diritti dell’infanzia nei territori controllati dall’Isis e da Boko Haram

L’Assemblea del Senato ha approvato le mozioni sulla tutela dei diritti dell’infanzia nei territori controllati dall’Isis e da Boko Haram.

In data 5 febbraio 2015 un rapporto del comitato delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia ha reso nota la condizione, drammatica, in cui versa l’infanzia nei territori occupati dal califfato dell’ISIS, nel totale silenzio della comunità internazionale.
Il comitato delle Nazioni Unite ha delineato, infatti, una tragedia dalla portata enorme che coinvolge migliaia di minori irakeni, segnatamente appartenenti a gruppi minoritari, come yazidi e cristiani: nello …

Leggi di più »

Un FBI europeo

Un FBI europeo

Vi invito a leggere questo articolo pubblicato il 23 marzo sul Corriere della Sera in merito all’attacco terroristico che ha colpito Bruxelles.

Qui l’articolo

Leggi di più »

Firenze abbraccia #Bruxelles

Firenze abbraccia #Bruxelles

Solidarietà per le vittime di Bruxelles

Qui l’articolo

Leggi di più »

7a Commissione: approvata Risoluzione per la costituzione dei “Caschi Blu della Cultura”

7a Commissione: approvata Risoluzione per la costituzione dei “Caschi Blu della Cultura”

È stata approvata in 7a Commissione al Senato la Risoluzione riguardante le iniziative del Governo per la costituzione dei cosiddetti “Caschi Blu della Cultura”, nonché per prevenire e riparare i danni derivanti dalla distruzione del patrimonio archeologico, artistico e culturale nelle zone di guerra.

I recenti fatti internazionali e i numerosi e barbari atti compiuti dalle milizie fondamentaliste dell’ISIS ai danni del patrimonio artistico, archeologico, culturale e museale nelle aree di guerra della Libia, dell’Iraq e della Siria hanno reso necessaria l’approvazione della suddetta Risoluzione, recante …

Leggi di più »

Il mio intervento di fine seduta sulla distruzione del sito archeologico di Nimrud

Il mio intervento di fine seduta sulla distruzione del sito archeologico di Nimrud

Ieri 22 aprile, a termine della seduta pomeridiana, sono intervenuta in Aula in merito alla distruzione, da parte dei miliziani dell’Isis, del sito di Nimrud, uno dei più importanti reperti archeologici dell’antica Mesopotamia, che si trova in Iraq a sud della città di Mosul, occupata dal Califfato islamico di Abu Bakr al-Baghdadi dallo scorso giugno.

Il fatto in questione è stato definito dall’UNESCO “un crimine di guerra” e rappresenta senza dubbio un nuovo danno irreparabile al patrimonio archeologico non solo dell’Iraq, ma del mondo.

Al momento non …

Leggi di più »

Senato: interrogazione al Ministro Gentiloni

Senato: interrogazione al Ministro Gentiloni

Ho sottoscritto l’interrogazione indirizzata al Ministro degli Affari Esteri, Paolo Gentiloni, relativa alla distruzione da parte dell’ISIS del patrimonio culturale, storico, artistico e archeologico iracheno.
Considerato che l’Italia è da sempre sensibile alla conservazione e alla valorizzazione dei siti storici e culturali, chiediamo al Ministro:

le sue valutazioni in merito ai fatti e alle iniziative che intende intraprendere;
se il Governo si stia avvalendo o intenda avvalersi del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico dell’Arma dei Carabinieri;
se il Governo intende creare una rete di coordinamento tra il Ministero e i …

Leggi di più »

“Positiva collaborazione fra istituzioni garanzia completa statalizzazione Isis Da Vinci di Firenze”

“Positiva collaborazione fra istituzioni garanzia completa statalizzazione Isis Da Vinci di Firenze”

“Si completerà nel settembre 2014 il percorso di statalizzazione dell’Isis Leonardo da Vinci di Firenze, grazie alla positiva collaborazione fra le istituzioni coinvolte. La sensibilità del ministro Maria Chiara Carrozza, l’impegno del sottosegretario Gabriele Toccafondi e dell’amministrazione comunale, insieme all’attenzione dei parlamentari del territorio, hanno reso possibile l’ampliamento di un anno della finestra per il passaggio dei docenti allo Stato, che saranno complessivamente 152”.
E’ quanto ha dichiarato la senatrice fiorentina Rosa Maria Di Giorgi, membro della Commissione Cultura e istruzione di Palazzo Madama.
“Il percorso, …

Leggi di più »

L’Iti Leonardo Da Vinci passa allo Stato.

Il consiglio approva la delibera presentata dall’assessore Di Giorgi: «L’operazione è a totale salvaguardia dei posti di lavoro»

Leggi di più »

L’assessore Di Giorgi replica a Cobas e Unione sindacale di base

«L’amministrazione si appresta a fare una serie di scelte importanti i cui effetti sono, a quanto pare, sfuggiti a qualcuno». Così l’assessore all’educazione replica alle dichiarazioni dei rappresentanti di Cobas e Usb (Unione sindacale di base) del Comune.
«Il passaggio dell’Isis Leonardo da Vinci allo Stato – ha ribadito l’assessore all’educazione – consolida la possibilità di scendere sotto la soglia del 40% di spese per il personale, prevista dalla manovra Tremonti. Ciò significa che l’amministrazione potrà assumere, sempre compatibilmente con le risorse in bilancio, un numero …

Leggi di più »