Approvato il ddl sull’assegnazione dell’ex collegio di Villa Lomellini

Approvato il ddl sull’assegnazione dell’ex collegio di Villa Lomellini

Il collegio di Santa Margherita Ligure, sito in Villa Lomellini, è stato devoluto all’Ente nazionale di previdenza ed assistenza per i dipendenti statali (ENPAS), prevedendo che fosse destinato all’educazione e all’istruzione degli orfani dei dipendenti statali. Successivamente, la legge n. 104 del 1957 ha assegnato il predetto collegio al comune di Santa Margherita Ligure con un vincolo di destinazione individuato nell’educazione e nell’istruzione locale, confermando l’inalienabilità del bene.
Nel corso degli anni l’immobile è stato utilizzato dall’allora Unità sanitaria locale per i servizi di riabilitazione infantile, …

Leggi di più »

Priorità dell’Unione europea per il 2017: parere favorevole in 7a Commissione

Priorità dell’Unione europea per il 2017: parere favorevole in 7a Commissione

In sede consultiva la 7a Commissione Istruzione pubblica e beni culturali del Senato ha concluso l’esame dell’atto n. 915 concernente le priorità dell’Unione europea per il 2017, sulla base del Programma di lavoro della Commissione europea per il 2017 (COM(2016) 710) e sulla Relazione programmatica per il 2017 della partecipazione dell’Italia all’Unione europea (Doc. LXXXVII-bis, n. 5) con particolare riguardo alle misure che impattano nei settori di competenza, soffermandosi sul rapporto tra occupazione, crescita e investimenti per quanto attiene ai profili della formazione.

La Commissione, considerate …

Leggi di più »

Buona Scuola: parere favorevole per riordino istituti professionali e tecnici

Buona Scuola: parere favorevole per riordino istituti professionali e tecnici

In sede consultiva su atti del Governo la 7a Commissione Istruzione pubblica e beni culturali del Senato ha proseguito l’esame congiunto degli schemi di decreto del Presidente della Repubblica concernenti le integrazioni al DPR n. 87 e 88 del 2010 rispettivamente sul riordino degli istituti professionali e tecnici (atti nn. 375 e 376).

Il relatore Conte ha presentato uno schema di parere favorevole su entrambi gli atti che sono stati approvati dalla Commissione.
Tali atti definiscono il regolamento correttivo che riguarda sia gli istituti tecnici che quelli …

Leggi di più »

Sabato 14 gennaio si è riunito il Consiglio dei Ministri

Sabato 14 gennaio si è riunito il Consiglio dei Ministri

Sabato, 14 gennaio 2017, si è riunito a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri durante il quale sono stati trattati molti punti.
Riguardo le Unioni Civili il Consiglio ha approvato in esame definitivo tre decreti legislativi che recano disposizioni di modifica e riordino delle norme di diritto internazionale privato realtivo alle unioni civili.
Successivamente sono state definite disposizioni in materia di istruzione, al fine di semplificarne i provvedimenti legislativi, che nello specifico prevedono:

1. accesso ai ruoli del personale docente
2. promozione dell’inclusione scolastica degli alunni con disabilità
3. revisione …

Leggi di più »

Nuovi interventi urgenti eventi sismici 2016. Parere approvato in 7a Commissione 

Nuovi interventi urgenti eventi sismici 2016. Parere approvato in 7a Commissione 

La Commissione ha esaminato in sede consultiva il disegno di legge n. 2594 concernente la conversione in legge del decreto-legge n. 205 del 2016 recante nuovi interventi urgenti eventi sismici 2016. Dopo la relazione della senatrice Elena Ferrara e un intervento del presidente Conte, la relatrice ha illustrato uno schema di parere favorevole con una osservazione. Dopo alcuni interventi, la relatrice Ferrara ha riformulato lo schema di parere favorevole con osservazioni che è stato approvato all’unanimità.

La Commissione ha esaminato il disegno di legge in questione …

Leggi di più »

7a Commissione Senato: approvato l’atto comunitario sul diritto d’autore nel mercato digitale

7a Commissione Senato: approvato l’atto comunitario sul diritto d’autore nel mercato digitale

In sede consultiva la Commissione ha concluso con approvazione l’esame dell’atto comunitario n. COM (2016) 593 def. concernente il diritto d’autore nel mercato unico digitale.
Il provvedimento mira ad armonizzare maggiormente il quadro giuridico del diritto d’autore e a regolamentare le eccezioni, le limitazioni e l’agevolazione della concessione delle licenze, garantendo il buon funzionamento del mercato per lo sfruttamento delle opere.

La Commissione europea ha quindi individuato tre settori di intervento: utilizzi digitali e oltre frontiera nel settore dell’istruzione, estrazione di testo e dati per ragioni di …

Leggi di più »

Regolamento del Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop)

Regolamento del Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop)

In sede consultiva la 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha concluso l’esame dell’atto Comunitario riguardante il Centro europeo di sviluppo e formazione professionale (atto n. 532).

La proposta del Parlamento Europeo e del Consiglio è volta ad adottare un Regolamento del Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) in sostituzione al regolamento del 1975 (CEE) n. 337/75 che istituisce il Centro.

La revisione del regolamento permetterà di conformare determinate disposizioni che disciplinano il Cedefop all’orientamento comune sulle agenzie decentrate dell’UE e offrirà inoltre …

Leggi di più »

7a Commissione: approvato parere sull’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio amministrazioni pubbliche

7a Commissione: approvato parere sull’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio amministrazioni pubbliche

La 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha approvato lo schema di decreto ministeriale recante l’armonizzazione dei sistemi contabili e bilancio delle amministrazioni pubbliche.

La legge di contabilità pubblica, la n. 196 del 2009 e il relativo decreto legislativo attuativo, il n. 91 del 2011, stabiliscono che le Amministrazioni pubbliche sono tenute ad adottare un comune piano dei conti integrato e una rappresentazione dei dati di bilancio che evidenzi le finalità della spesa secondo l’articolazione in missioni e programmi, come per il bilancio dello Stato, …

Leggi di più »

Commissione Europea: pubblicata la relazione sull’Italia 2016

Commissione Europea: pubblicata la relazione sull’Italia 2016

Vi invito a leggere e consultare il documento di lavoro dei servizi della Commissione Europea pubblicato il 26 febbraio 2016.

Si tratta di una relazione sull’Italia comprensiva dell’esame approfondito sulla prevenzione e la correzione degli squilibri macroeconomici.

Vi segnalo, inoltre, che la parte relativa all’istruzione, alla ricerca, allo sviluppo e all’innovazione é contenuta a partire da pagina 85.

Qui il documento

Leggi di più »

Istruzione: un’arma per contrastare la disuguaglianza

Istruzione: un’arma per contrastare la disuguaglianza

Vi propongo la lettura di questo interessante articolo, pubblicato su “l’Avvenire” il 3 gennaio, sulla disuguaglianza e sulla disparità di reddito.

Il Premio Nobel Stiglits considera l’istruzione e il sistema scolastico un’arma per combattere e sradicare la disuguaglianza che rappresenta uno dei peggiori mali del nostro secolo.

Fondamentale è quindi investire in politiche educative dirette anche alle famiglie.

Qui l’articolo 

 

Leggi di più »

Legge di stabilità, cosa prevede in materia di Cultura e Istruzione

Legge di stabilità, cosa prevede in materia di Cultura e Istruzione

Vi invito a leggere e a consultare questo dossier relativo alla legge di stabilità.

Nel dettaglio, il documento riassume le principali novità che verranno introdotte negli ambiti di competenza della 7a Commissione del Senato, con riferimento alla Cultura, all’Università, alla Scuola e alla Rai.

Qui il dossier

Leggi di più »

Ricerca. Di Giorgi: non solo università’, assumere ricercatori anche negli enti

Ricerca. Di Giorgi: non solo università’, assumere ricercatori anche negli enti

650 nuovi ricercatori in tre anni assunti a tempo indeterminato e lo sblocco del turn over per gli Enti pubblici di ricerca

Questo l’emendamento presentato alla legge di stabilità dalla senatrice Pd Rosa Maria di Giorgi, membro della commissione Istruzione di Palazzo Madama.

“Questo emendamento e le soluzioni che contiene sono assolutamente strategici, perché servono a far camminare l’investimento pubblico in ricerca ed innovazione su due gambe, non solo quella dell’Università ma anche quella degli enti di ricerca, senza i quali non c’è prospettiva”, dichiara Di Giorgi.

“Il …

Leggi di più »

MIUR: pubblicato il decreto ministeriale per la rideterminazione dei settori concorsuali scientifico-disciplinari

MIUR: pubblicato il decreto ministeriale per la rideterminazione dei settori concorsuali scientifico-disciplinari

Vi invito a consultare il Decreto Ministeriale pubblicato online dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per la rideterminazione dei settori concorsuali scientifico-disciplinari.

Qui il decreto

Leggi di più »

Camera: cerimonia di consegna del Premio Siragusa 2015

Camera: cerimonia di consegna del Premio Siragusa 2015

MMercoledì 4 Novembre alle ore 11.30 parteciperò alla cerimonia di consegna del “Premio Alessandra Siragusa”, che si svolgerà presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio.

L’iniziativa è promossa dal Senato e dalla Camera dei Deputati, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed è stata indirizzata agli studenti degli istituti primari e secondari di primo e secondo grado delle regioni di Sicilia e Sardegna con la finalità di promuovere la legalità nei territori degli istituti partecipanti.

Il progetto vuole ricordare la prematura scomparsa …

Leggi di più »

MIUR, pubblicato il bando per l’assunzione del personale docente

MIUR, pubblicato il bando per l’assunzione del personale docente

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) ha pubblicato il bando per la procedura nazionale del Piano straordinario di assunzioni previsto da “La Buona Scuola”.

La procedura riguarda i 55.258 nuovi posti del potenziamento, di cui 6.446 destinati al rafforzamento del sostegno. A questi si sommeranno i posti non assegnati eventualmente vacanti a seguito delle assunzioni sul turn over (36.627) e sui restanti posti disponibili (10.849). In totale quest’anno saranno 102.734 le assunzioni effettuate dallo Stato nella scuola.

Tutti coloro che faranno domanda dovranno mettere in ordine …

Leggi di più »