Maggio Musicale Fiorentino, Di Giorgi: “Il lavoro delle istituzioni sta dando i frutti sperati”

Maggio Musicale Fiorentino, Di Giorgi: “Il lavoro delle istituzioni sta dando i frutti sperati”

La vicepresidente del Senato: “La qualità delle proposte della stagione estiva è il segno della bontà della strada intrapresa con le scelte degli ultimi anni”

“La stagione estiva del Maggio musicale fiorentino che si snoderà tra giugno e luglio rappresenta il segno tangibile di come le scelte, anche dure, che le istituzioni locali e nazionali hanno compiuto negli scorsi anni, stanno dando finalmente i frutti sperati. Avere nomi del calibro di Roberto Bolle e dei Berliner Philharmoniker, ma anche quattro opere e 43 eventi tra Palazzo …

Leggi di più »

Maggio fiorentino: Di Giorgi, “nessun allarmismo, dipendenti saranno assunti in Ales”

Maggio fiorentino: Di Giorgi, “nessun allarmismo, dipendenti saranno assunti in Ales”

“La legge è chiara e più volte il ministro Franceschini ha dato rassicurazioni in tal senso”

Oggi a margine delle audizioni per la legge sullo spettacolo dal vivo che si sono tenute in Commissione Cultura e Istruzione del Senato, la senatrice Di Giorgi è intervenuta sulla questione dei lavoratori della fondazione Maggio musicale fiorentino.

“I 28 dipendenti della fondazione Maggio musicale fiorentino, come previsto dalla legge, verranno riassunti in Ales, la società del Mibact. La decisione è frutto di un accordo che risale a due anni fa …

Leggi di più »

Di Giorgi e Nardella: “Mehta resterà al Maggio. La sorte del direttore principale va trattata con la massima sensibilità”

Di Giorgi e Nardella: “Mehta resterà al Maggio. La sorte del direttore principale va trattata con la massima sensibilità”

Vi invito a leggere l’articolo pubblicato oggi, 8 dicembre, su La Repubblica Firenze in cui esprimo la mia preoccupazione per le scelte operate negli ultimi mesi dalla direzione della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Qui l’articolo

Leggi di più »

Firenze, “Maggio Elettrico 2015” alla Limonaia di Villa Strozzi

Firenze, “Maggio Elettrico 2015” alla Limonaia di Villa Strozzi

Due serate dedicata alla musica sperimentale alla Limonaia di Villa Strozzi. Torna a Firenze la nuova edizione di “Maggio Elettrico”, iniziativa ideata da Tempo Reale per il 78° Festival del Maggio Musicale Fiorentino.

Si tratta di una finestra di due concerti tematici dedicati alla produzione contemporanea con elettronica.

Il primo, intitolato “Teatro Natura”, porta alla luce uno dei giovani compositori italiani maggiormente attivi in Europa, Mauro Lanza.

Il secondo, dal titolo “In solo”, si concentra invece su opere per strumento solo intorno ad uno dei capolavori assoluti della …

Leggi di più »

Maggio Fiorentino. “Questo sciopero è una mossa contro le Istituzioni”

Maggio Fiorentino. “Questo sciopero è una mossa contro le Istituzioni”

“Lo sciopero che la Cgil intende attuare stasera boicottando l’allestimento del Fidelio produrrà un grave danno d’immagine alla città di Firenze, senza giustificazione. Solo per motivi strumentali. I lavoratori del Maggio infatti non hanno motivo di dubitare delle garanzie di riassorbimento da parte dell’Ales, né avranno alcun demansionamento”.

Così la senatrice Rosa Maria Di Giorgi, dopo la conferma da parte della Cgil dello sciopero proclamato dalla Cgil per stasera, in occasione della prima del Fidelio, che inaugurerà il Festival 2015 del Maggio Musicale Fiorentino al teatro …

Leggi di più »

Firenze: 78° edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino

Firenze: 78° edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino

E’ disponibile online il calendario di eventi che da metà aprile arricchirà la stagione musicale dell’Opera di Firenze.

La 78° edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino si svolgerà dal 27 aprile al 28 giugno con un programma ben bilanciato tra opere, concerti, sinfonici, recital, balletti e spettacoli in prosa.

L’intento del Festival anche quest’anno è quello di approfondire i temi delle opere ed aiutare il pubblico di tutte le età ad ampliare le proprie conoscenze.

A tal proposito, alcuni incontri saranno in forma di conversazione-concerto per spiegare …

Leggi di più »

Rassegna stampa del 19/10 sul Maggio Fiorentino

Rassegna stampa del 19/10 sul Maggio Fiorentino

Maggio Musicale. Volontà di mantenere il personale in esubero sul territorio e garantire premialità per le produzioni

Maggio Musicale. Volontà di mantenere il personale in esubero sul territorio e garantire premialità per le produzioni

“Con il Decreto “Valore Cultura” si sono definiti strumenti concreti per permettere alle fondazioni lirico-sinfoniche in difficoltà di superare il momento di crisi e risalire la china. Da parte del Mibac si è confermata la volontà di assorbire il personale tecnico amministrativo in esubero attraverso la Ales spa, mantenendolo sul territorio, magari impiegandolo nelle Soprintendenze, come prassi consolidata nei precedenti casi di Roma e Napoli”.
E’ quanto ha dichiarato la senatrice fiorentina del Pd Rosa Maria Di Giorgi, che ha incontrato questa mattina i lavoratori e …

Leggi di più »

La mia dichiarazione di voto per il Gruppo PD in merito al decreto Cultura

La mia dichiarazione di voto per il Gruppo PD in merito al decreto Cultura

Mi è stata affidata la dichiarazione di voto del Gruppo del Pd in merito al decreto “Cultura” approvato dall’aula del Senato.
Questo il testo completo del mio intervento:

Onorevoli Senatrici, onorevoli Senatori, Signor Ministro,

Valore Cultura. Il Governo ha scelto di presentarlo così questo decreto e abbiamo tirato un sospiro di sollievo. Abbiamo pensato che finalmente “L’Italia s’è desta” apprezzando molto il fatto che questo sia tra i primi grandi provvedimenti dell’attuale Governo.

Affrontare il tema della cultura è infatti urgente, molto urgente in Italia. E con urgenza il …

Leggi di più »

Scomparsa Maestro Bartoletti: “Grande personaggio, nei suoi occhi si leggeva amore per la musica”

Scomparsa Maestro Bartoletti: “Grande personaggio, nei suoi occhi si leggeva amore per la musica”

“L’amore per la musica lo leggevi nei suoi occhi, traspariva da ogni sua parola. Con la scomparsa del Maestro Bruno Bartoletti perdiamo uno dei grandi direttori d’orchestra del Novecento e un uomo di eccezionale cultura, rimasto sempre legato al Maggio Musicale Fiorentino, di cui era stato direttore artistico”.
La senatrice Rosa Maria Di Giorgi esprime così il suo cordoglio ai familiari del Maestro Bartoletti, ricordando la figura della grande bacchetta fiorentina spentasi alla soglia degli 87 anni.
“Ci mancheranno la sua passione e la sua capacità di …

Leggi di più »

Maggio musicale, Di Giorgi: «Toni sopra le righe nel corso del dibattito in consiglio comunale».

«C’è stato qualcosa di stonato nel dibattito odierno in merito alla situazione del Maggio musicale. I toni di alcuni consiglieri sono andati sopra le righe per descrivere una situazione certamente difficile, che rischia di precipitare, ma che, per essere gestita, ha bisogno di equilibrio e di grande freddezza». E’ quanto ha dichiarato l’assessore Rosa Maria Di Giorgi.

Leggi di più »

La Storia Meravigliosa del Cavaliere della Rosa in scena con 600 ragazzi.

Gli studenti di primaria e secondaria di primo grado protagonisti di un’edizione speciale dell’Opera che ha inaugurato il Maggio. Quattro le repliche. Progetto promosso da teatro comunale, assessorato all’educazione e Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Leggi di più »

Rete Musica Toscana inaugura la stagione al Maggio Musicale Fiorentino.

Giornata inaugurale, questa mattina al Piccolo Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, dell’edizione 2012 della ‘Rassegna delle orchestre scolastiche della toscana’. Il progetto ReMUTO (Rete Musica Toscana) è ritornato, a distanza di un anno, in Corso Italia per permettere ai bambini di suonare nelle sede storica delle grandi orchestre, e di cimentarsi in quel teatro che abitualmente è ospita le prove dei concerti con i grandi direttori (da Zubin Mehta ai numerosi ospiti che ogni mese si avvicendano).

Leggi di più »

Maggio Musicale, l’assessore: « Nonostante il ritardo nell’erogazione del contributo ministeriale il Comune è intervenuto per garantire gli stipendi dei dipendenti».

«Nonostante il ritardo nell’erogazione del contributo ministeriale il Comune è intervenuto per garantire gli stipendi dei dipendenti». E’ quanto ha dichiarato l’assessore Rosa Maria Di Giorgi rispondendo, questo pomeriggio in consiglio comunale, ad una domanda di attualità rivolta al sindaco quale presidente della Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino.

Leggi di più »