Educazione alla cittadinanza: “Mi attiverò per sostenere la proposta in Parlamento”

Educazione alla cittadinanza: “Mi attiverò per sostenere la proposta in Parlamento”

“Sono da tempo convinta della necessità di rimettere al centro dell’educazione il processo di formazione della cittadinanza consapevole, guidando i giovani alla conoscenza e dunque al rispetto delle regole basilari del vivere associato, che troppo spesso vengono trascurate. Per questo l’iniziativa lanciata dal Comune di Firenze mi sembra di straordinaria importanza, e mi adopererò in prima persona per seguirne l’iter in Parlamento”, lo afferma la deputata del Partito Democratico Rosa Maria Di Giorgi.

“Destinare un’ora settimanale obbligatoria di educazione alla cittadinanza, con valutazione, insegnando i fondamenti …

Leggi di più »

“Dai Governi del centrosinistra investimenti mai visti su cultura e spettacolo”

“Dai Governi del centrosinistra investimenti mai visti su cultura e spettacolo”

La vicepresidente del Senato, candidata alla Camera, collegio uninominale Firenze-Scandicci: “Stanziati 400 milioni per il cinema e 370 per lo spettacolo dal vivo, il 3% di tali investimenti va alle scuole e grazie all’art bonus sgravi fiscali fino al 60% per chi investe in cultura”

“Ora fare di più per un settore rimasto per troppi anni senza seri investimenti”

“Grazie all’azione dei governi di centrosinistra si è verificata una decisa inversione di tendenza nel settore della cultura, con ingenti investimenti derivanti dalla legge sullo spettacolo dal vivo e …

Leggi di più »

“Le Imprese devono investire di più sui nostri giovani”

“Le Imprese devono investire di più sui nostri giovani”

La vicepresidente del Senato, candidata alla Camera nel Collegio uninominale Firenze-Scandicci: “I nostri governi hanno stanziato ingenti risorse per migliorare il sistema formativo, ci aspettiamo ora che anche le imprese facciano la loro parte investendo di più sui nostri talenti”

“O si punta sulla crescita delle persone, e in particolare dei giovani, o l’Italia si ferma. Noi abbiamo messo a disposizione tutti gli strumenti necessari, sia normativi che economici che fiscali, ora ci aspettiamo che anche le imprese facciano la loro parte, investendo maggiormente sui nostri talenti” …

Leggi di più »

Spettacolo. “Sostegni a giovani, istruzione e privati per il rilancio della cultura”

Spettacolo. “Sostegni a giovani, istruzione e privati per il rilancio della cultura”

Dichiarazione della vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi, candidata alla Camera, Collegio uninominale Firenze-Scandicci intervenuta a “CHE SPETTACOLO! Il Pd per lo spettacolo dal vivo” evento di ieri pomeriggio a Teatri di Vita di Bologna

“Non c’è soddisfazione maggiore di quella di raccogliere il riconoscimento degli operatori del settore che hanno accolto e riconosciuto il valore, il senso e la tempestività di una legge, come quella sullo Spettacolo dal Vivo, attesa da decenni. Una norma di sistema che riporta al centro della legislazione la cultura come …

Leggi di più »

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

Di Giorgi. “Investire nella cultura per far crescere il Paese”

La vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi candidata per il PD nel collegio uninominale Firenze/Scandicci: “I nostri Governi hanno invertito la rotta investendo in scuola, formazione e spettacolo laddove il centrodestra aveva azzerato gli stanziamenti relegando il settore culturale al ruolo di Cenerentola del Paese”

Obiettivo: “Confermare il bonus di 500 euro ai 18enni per incentivare i consumi culturali, estendere l’art bonus e la deducibilità fiscale per chi investe in cultura”.

“Col centrodestra al governo il ritornello era che con la cultura non si mangia, in questi …

Leggi di più »

Nidiaci: “La priorità è la ludoteca. Impegno concreto per sua realizzazione”

Nidiaci: “La priorità è la ludoteca. Impegno concreto per sua realizzazione”

“L’incontro di questa mattina è stata l’occasione per constatare che questo era, è e sarà un presidio fondamentale per le famiglie dell’Oltrarno. Una realtà preziosa che deve essere mantenuta e valorizzata, una progettualità importante per il tessuto sociale del centro storico che ha bisogno di un aiuto concreto da parte delle politica.

Sono a conoscenza delle problematiche che interessano il quartiere e il Nidiaci in particolare, fin dai tempi del mio assessorato sono stata in contatto con l’associazione che ringrazio molto: il volontariato di tanti abitanti …

Leggi di più »

Scuola. “Dal 27 di ogni mese in busta paga aumenti per oltre 1 milione di lavoratori”

Scuola. “Dal 27 di ogni mese in busta paga aumenti per oltre 1 milione di lavoratori”

“Il 27 di ogni mese, a partire da marzo, un milione e 200mila lavoratori del comparto Istruzione e Ricerca vedrà nero su bianco in busta paga aumenti da un minimo di 80,40 euro a un massimo di 110,70 euro. Fermo restando per le fasce retributive più basse il bonus fiscale di 80 euro. Invariati rimarranno i carichi e orari di lavoro, stabili le tutele e i diritti nella parte normativa che però daranno anche nuove vantaggi per accedere a permessi retribuiti per motivi personali e …

Leggi di più »

“L’Italia che cresce”. Il documento che illustra le leggi e il lavoro svolto da questa legislatura

“L’Italia che cresce”. Il documento che illustra le leggi e il lavoro svolto da questa legislatura

Questo documento illustra le numerose leggi che hanno caratterizzato questa legislatura grazie all’impegno e al lavoro svolto dal Pd in Parlamento.

L’Italia che cresce

Leggi di più »

Alternanza scuola-lavoro. “Il progetto Teatro della Toscana avvicina i giovani ai classici rendendoli protagonisti”

Alternanza scuola-lavoro. “Il progetto Teatro della Toscana avvicina i giovani ai classici rendendoli protagonisti”

Dichiarazione della vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi in merito al progetto alternanza scuola lavoro della Fondazione Teatro della Toscana, che riguarda la traduzione dal greco antico e la messa in scena de ‘Le Troiane’ di Euripide

“Affrontare Euripide attualizzando la traduzione e facendo propria la messa in scena, essendo seguiti e guidati da un maestro come Gabriele Lavia rende questo percorso di alternanza Scuola-Lavoro uno dei fiori all’occhiello della Buona Scuola.
Il coinvolgimento di cinque licei classici dell’area metropolitana fiorentina e di un liceo scientifico …

Leggi di più »

Inaugurazione Teatro Rinuccini. “Luogo importante per la storia culturale della nostra città e del nostro Paese”

Inaugurazione Teatro Rinuccini. “Luogo importante per la storia culturale della nostra città e del nostro Paese”

Oggi, in occasione della Notte nazionale del Liceo Classico, abbiamo inaugurato la riapertura del Teatro Ottavio Rinuccini, recuperato grazie alla tenacia della Preside, del sindaco Dario Nardella e grazie alle politiche messe in campo in questi anni. Questo palco, che diede vita al melodramma, è un luogo importantissimo per la storia culturale della nostra città e del nostro Paese.

Leggi di più »

Notte Licei Classici, Di Giorgi: “Soddisfazione per la riapertura del teatro Rinuccini”

Notte Licei Classici, Di Giorgi: “Soddisfazione per la riapertura del teatro Rinuccini”

La vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi parteciperà venerdì 12 gennaio 2018, all’inaugurazione dello storico spazio restaurato all’interno del Liceo Machiavelli di Firenze

 

“Saluto con gioia un evento che sta ormai consolidandosi nei calendari scolastici, quello della Notte Nazionale del Liceo Classico, giunta con grande successo alla sua quarta edizione. Le aperture straordinarie pomeridiane e serali di venerdì prossimo di tutti i licei classici italiani, danno modo agli studenti di vivere la propria scuola in modo interdisciplinare, fruendo di attività culturali ed artistiche che fanno …

Leggi di più »

La “Buona Scuola”: “La strada è giusta: basta aggiustarla”

La “Buona Scuola”: “La strada è giusta: basta aggiustarla”

Condivido qui di seguito una lettera che ho scritto al Direttore del Corriere Fiorentino sulla legge 107, la Buona Scuola. 

“Caro direttore, l’alternanza scuola lavoro è una di quelle vicende su cui la cattiva informazione e le strumentalizzazioni politiche hanno trovato maggiore campo negli ultimi mesi. Eppure si tratta di una delle innovazioni più coraggiose, importanti e strategicamente orientate della legge 107 (meglio nota come la Buona Scuola). Attraverso i progetti di alternanza si vuole infatti fornire a tutti i ragazzi che frequentano i nostri istituti …

Leggi di più »

Nidi, Di Giorgi: “Sono già scuola; diventino diritto”

Nidi, Di Giorgi: “Sono già scuola; diventino diritto”

L’Istituto degli Innocenti ieri ha lanciato un appello alla politica e alle istituzioni: sulla fascia di eta’ 0-6 anni sono necessari maggiori investimenti pubblici. Tanto che per il direttore Giovanni Palumbo, declinando il concetto nella pratica, e’ necessario trasformare l’asilo nido in un diritto universale come la scuola, sganciandolo cioe’ dalla logica della tariffa. Un input raccolto dalla vicepresidente del Senato e membro della commissione Istruzione di palazzo Madama, Rosa Maria Di Giorgi: “Sono assolutamente d’accordo. Io infatti – spiega alla ‘Dire’ – sono tra chi …

Leggi di più »

Scuola, Fedeli: “Assegnati alle Regioni 209 milioni per il potenziamento dell’istruzione 0-6 anni”

Scuola, Fedeli: “Assegnati alle Regioni 209 milioni per il potenziamento dell’istruzione 0-6 anni”

De Filippo: “Sistema integrato: al via grazie ad un accordo in Conferenza Unificata”

È stata raggiunta oggi in Conferenza Unificata l’intesa per la presentazione del Piano pluriennale di azione nazionale per la promozione del Sistema integrato di educazione e di istruzione per le bambine e per i bambini in età compresa dalla nascita sino ai 6 anni. Per il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca era presente il Sottosegretario Vito De Filippo.

Il piano rappresenta una delle principali novità della legge 107 del 2015 (Buona Scuola) che, …

Leggi di più »

48a settimana sociale dei Cattolici italiani: “Il lavoro che vogliamo: libero creativo, partecipativo, solidale”

48a settimana sociale dei Cattolici italiani: “Il lavoro che vogliamo: libero creativo, partecipativo, solidale”

La 48a settimana sociale dei Cattolici italiani sul tema “il lavoro che vogliamo: libero creativo, partecipativo, solidale” è stata una occasione straordinaria e innovativa per rimettere al centro del dibattito il lavoro come elemento fondante la società civile [1].
La riflessione è partita da esperienze concrete e da buone pratiche che consentono di apprezzare e comprendere percorsi che hanno permesso alla creatività e alla capacità di numerosi giovani di realizzare importanti realtà lavorative.
Tutto ciò non solo attraverso dibattiti e testimonianze dirette, ma anche con espressioni artistiche …

Leggi di più »