Ddl Sen. Lepri, nuove misure per l’accoglienza e l’inserimento dei cittadini stranieri

Ddl Sen. Lepri, nuove misure per l’accoglienza e l’inserimento dei cittadini stranieri

Ho sottoscritto il ddl del Sen. Lepri, che reca disposizioni in materia di accoglienza e inserimento di cittadini stranieri aventi o meno lo status di rifugiato o di protezione sussidiaria e agevolazioni per il rimpatrio volontario ed assistito.

Nel confermare la necessità di ogni sforzo per salvare ogni singola persona che tenti di arrivare in Europa per ragioni di persecuzione, umanitarie o economiche, occorrono anche soluzioni attese da tempo. Questo disegno di legge si occupa di alcune questioni, senza la pretesa di uno sguardo complessivo, intervenendo …

Leggi di più »

Approvato il ddl sulle misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati

Approvato il ddl sulle misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati

L’Assemblea ha approvato, con modifiche, il ddl n. 2583 recante disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati.
Viene sancito il principio generale del divieto di respingimento alla frontiera dei minori, che non potranno sostare per più di 30 giorni nelle strutture di prima accoglienza. Agli enti locali spetterà il compito di favorire l’affidamento familiare in luogo del ricovero in una struttura di accoglienza, mentre il rimpatrio assistito e volontario sarà di competenza dei tribunali per i minorenni, presso i quali sarà …

Leggi di più »

Migranti in alberghi di lusso, perché Salvini ha torto due volte

Migranti in alberghi di lusso, perché Salvini ha torto due volte

Riporto di seguito un interessante articolo de Ilpost.it – a firma di Giulia Siviero e Gianni Barlassina- che spiega il funzionamento dell’accoglienza in Italia e smentisce la falsa propaganda alimentata in queste settimane da alcuni esponenti politici sulla presunta accoglienza dei profughi in alberghi di lusso. Una cattiva informazione, una mera strumentalizzazione volta solamente ad alimentare un sentimento di ostilità nei confronti dei migranti. Buona lettura. 

Da mesi circolano affermazioni e articoli – promossi soprattutto da esponenti politici di destra e giornali a loro vicini – sul fatto che in Italia ci siano migranti ospitati in alberghi di lusso, riveriti come fossero in vacanza a …

Leggi di più »

“Migranti e assistenzialismo. Gli errori nell’accoglienza”

“Migranti e assistenzialismo. Gli errori nell’accoglienza”

Vi segnalo un articolo di qualche giorno fa di Federico Fubini, pubblicato dal Corriere della Sera e disponibile online qui, che ben rappresenta l’attuale modello di accoglienza dei migranti, tristemente fallimentare, assistenzialista e improduttivo.

Corriere: “Migranti e assistenzialismo. Gli errori nell’accoglienza

 

Leggi di più »

Crisi migratoria, nuovo piano per la redistribuzione dei profughi e dei rifugiati

Crisi migratoria, nuovo piano per la redistribuzione dei profughi e dei rifugiati

Vi propongo la lettura di questo articolo, pubblicato martedì 8 settembre su “Il Sole 24 Ore”, in merito alla questione relativa alla redistribuzione dei rifugiati arrivati in Europa dal Medio Oriente e dal Nord Africa.

A fronte delle ultime vicende e degli ingenti flussi migratori che stanno interessando i Paesi dell’Est Europa, Francia e Germania sarebbero disposte ad aumentare la loro quota di redistribuzione, inizialmente di 32 mila persone, per accogliere complessivamente 70 mila rifugiati (circa 40 mila andrebbero in Germania e 30 mila in Francia).

Maggiori …

Leggi di più »

Centri di smistamento dei #migranti: presentata interpellanza al Ministro #Alfano

Centri di smistamento dei #migranti: presentata interpellanza al Ministro #Alfano

Ho sottoscritto l’interpellanza a prima firma della Senatrice Venera Padua, indirizzata al Ministro dell’Interno Angelino Alfano, in merito alla questione dei centri di smistamento dei migranti.

Nel corso del 2014 sono sbarcate sulle coste dell’Italia meridionale circa 170.000 persone e nei primi 2 mesi dell’anno scorso il ritmo è cresciuto del 43% in relazione ai dati del primo bimestre 2014 (7.882 a fronte di 5.506, nel 2013 erano stati 449).

Dal momento che si pone il problema di fronteggiare questa emergenza umanitaria con spirito di solidarietà e …

Leggi di più »

La mia lettera a Repubblica, edizione fiorentina

La mia lettera a Repubblica, edizione fiorentina

Migranti, le regole dell’accoglienza

Caro Direttore,

ogni giorno nuovi morti asfissiati o annegati. Persone che rischiano la vita per sfuggire alla violenza o alla morte certa per le guerre nei loro Paesi, in Africa, in Siria, in Afghanistan.E’ vero, il sistema di soccorso e di accoglienza predisposto dal Governo è messo a dura prova e lo sarà ancora di più nella stagione estiva dove le “partenze” dalla Libia saranno favorite dal bel tempo.La missione “Mare nostrum” impegna fortemente il Governo, ma è ormai evidente che ad essa …

Leggi di più »

Ecco il testo del Piano nazionale per i migranti

Ecco il testo del Piano nazionale per i migranti

Pubblicata sul sito della Conferenza Stato-Regioni l’intesa sottoscritta tra Stato, Regioni ed Enti locali, verte su tre punti principali:

rendere più veloci, da parte della Questura, le procedure di identificazione e di verbalizzazione delle richieste di asilo
accelerare i tempi di esame delle richieste da parte delle Commissioni territoriali per poter avviare nel più breve tempo possibile i percorsi di integrazione sociale e autonomia
sostenere e potenziale il sistema di accoglienza e protezione per i minori stranieri non accompagnati.

Leggi di più »

Immigrazione. Bene accoglienze nelle caserme, esempio Firenze con l’alta moda

Immigrazione. Bene accoglienze nelle caserme, esempio Firenze con l’alta moda

“L’iniziativa del ministro Roberta Pinotti, che con Alfano sta mettendo in cantiere la possibilità di accogliere i rifugiati nelle caserme, è davvero molto positiva. La politica in materia di immigrazione del governo Renzi punta a promuovere un coinvolgimento pieno dell’Unione europea e un diverso rapporto con la Libia. Ma l’accoglienza in Italia rimane importante e le caserme possono essere luoghi che, da un lato, decongestionano i centri esistenti, dall’altro rendono attuabili progetti di inserimento dei rifugiati perché ne evitano la dispersione sul territorio”. Lo dice …

Leggi di più »

Immigrazione. Superare la logica emergenziale Mare Nostrum con intervento europeo in Libia

Immigrazione. Superare la logica emergenziale Mare Nostrum con intervento europeo in Libia

“E’ necessario superare la logica emergenziale di “Mare Nostrum”, con un intervento congiunto dell’Europa che, nell’ambito del progetto Frontex, consenta di stabilizzare la situazione in Libia e di realizzarvi strutture di accoglienza e di identificazione dei rifugiati. Sino ad ora abbiamo affrontato un enorme sforzo umanitario, che ha permesso di salvare centinaia di migliaia di vite, ma l’Italia essere lasciata ancora sola di fronte a questa emergenza e il semestre di presidenza italiano dell’Unione sarà la chiave di volta per un rafforzamento degli interventi comunitari”.

E’ …

Leggi di più »