La riapertura della scuola è un dovere di tutti

La riapertura della scuola è un dovere di tutti

Il Governo ha deciso per la riapertura. E non lo ha certo fatto a cuor leggero. Rischi? Certamente. Anche al supermercato si corrono rischi. O se si entra in un bar. Si deve fare attenzione. Chi nega questo? Ma basta con questo balletto di dichiarazioni che spostano sulla scuola problemi di organizzazione del trasporto pubblico la cui maggiore responsabilità ricade sulle regioni. I Governatori si prendano le loro responsabilità, si organizzino, facciano convenzioni con le aziende private dei trasporti. I sindaci facciano i controlli alle …

Leggi di più »

Recovery fund, piano per la parità di genere. Lettera a Conte

Recovery fund, piano per la parità di genere. Lettera a Conte

#Recoveryfund: Piano per la parità di genere. Lettera a Conte

Insieme ad altre 39 colleghe deputate dell’Intergruppo Donne, coordinato da Laura Boldrini, abbiamo scritto una lettera al presidente Conte. Gli chiediamo di incontrarci quanto prima per concordare le misure che garantiscano la parità di genere all’interno delle ‘missioni’ in cui si articolerà il Piano nazionale italiano di ripresa e resilienza, Next Generation Eu. Ad oggi le risorse che verranno investite sulla parità di genere ammonterebbero ad appena 4,2 miliardi di euro, pari al 2 per cento …

Leggi di più »

Scuole aperte e subito per proteggere i nostri ragazzi

Scuole aperte e subito per proteggere i nostri ragazzi

Tutti voi che mi seguite sapete che cosa penso della chiusura delle scuole. Sono contraria, totalmente contraria, come la maggior parte di coloro che si occupano di cultura e formazione. Con troppa leggerezza si è rinunciato a proteggere i nostri ragazzi da quel vuoto quotidiano che oggi invece stanno vivendo.Da soli a casa, oppure con i familiari, ma senza la possibilità di stare nel loro ambiente, quell’ambiente che li avrebbe protetti anche dal Covid, la #scuola. Il luogo che ha regole ferree, con insegnanti che …

Leggi di più »

Continuare a produrre spettacoli anche senza pubblico

Continuare a produrre spettacoli anche senza pubblico

No cassa integrazione per lavoratori teatro Maggio Musicale

No cassa integrazione per lavoratori teatro Maggio Musicale

Apprendo che il Maggio Musicale fiorentino si sta predisponendo ad attivare la cassa integrazione per i lavoratori. Auspico che il Sindaco intervenga immediatamente nei confronti del sovrintendente Pereira per bloccare questo atto che suona oltraggioso nei confronti di tutti i lavoratori. La chiusura al pubblico dei teatri contenuta nel Dpcm non significa chiusura totale. Le prove, le attività, la programmazione, i laboratori devono proseguire per mantenere viva, anche con trasmissioni sui canali social, la cultura italiana nel rispetto del lavoro degli artisti. E’ incredibile che, …

Leggi di più »

Dpcm, criteri teatri e luoghi spettacolo: fiducia nel Governo

Dpcm, criteri teatri e luoghi spettacolo: fiducia nel Governo

“Rispetto alle preoccupazioni espresse dalle opposizioni sul tema del contingentamento del pubblico nei luoghi dello spettacolo e della cultura siamo sicuri che il governo saprà trovare soluzioni responsabili nel pieno rispetto di tutte le regole e le prescrizioni igienico-sanitarie – affermano in una nota i deputati Flavia Piccoli Nardelli e Ros Maria Di Giorgi (Pd), Michele Nitti e Paolo Lattanzio (Gruppo Misto).“Sarà fondamentale operare con prudenza e con responsabilità – continuano i deputati – senza disperdere le esperienze positive maturate in questi mesi che hanno permesso …

Leggi di più »