Rapporti con gli utenti nei comparti finanziario, bancario e assicurativo. Approvato documento su indagine conoscitiva

Rapporti con gli utenti nei comparti finanziario, bancario e assicurativo. Approvato documento su indagine conoscitiva

La Commissione parlamentare per la semplificazione ha approvato all’unanimità, con osservazioni, il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sulla semplificazione e sulla trasparenza nei rapporti con gli utenti nei comparti finanziario, bancario e assicurativo.

L’indagine è inserita nell’ambito delle altre iniziative conoscitive ad ampio spettro sulla semplificazione legislativa e amministrativa assunte dalla Commissione parlamentare per la semplificazione, nel corso di questa XVII legislatura. Questa terza indagine ha l’obiettivo di verificare la stratificazione normativa e i fattori di complicazione nei comparti finanziario, bancario e assicurativo, anche al fine di …

Leggi di più »

Specificità della professione di ricercatore nella contrattazione pubblica. Question time con la ministra Madia

Specificità della professione di ricercatore nella contrattazione pubblica. Question time con la ministra Madia

Con il collega sen. Angioni ho concordato la domanda da porre alla Ministra Madia al question time del 17 novembre in cui si poneva la questione delle specificità della professione di ricercatore nell’ambito della contrattazione pubblica.
La preoccupazione che non venisse sufficientemente considerata tale specificità è emersa durante il dibattito in 7a Commissione relativo al decreto semplificazione dell’attività degli enti pubblici di ricerca.
Nella sua risposta, considerata soddisfacente dal collega Angioni, la ministra ha riconosciuto la peculiarità della funzione e si è impegnata a individuare una sezione …

Leggi di più »

Approvazione parere atto semplificazione attività enti pubblici di ricerca in 7a Commissione e in Commissione per la semplificazione

Approvazione parere atto semplificazione attività enti pubblici di ricerca in 7a Commissione e in Commissione per la semplificazione

Lo schema di decreto legislativo concernente la semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca (AG n. 329), trasmesso alle Camere per l’espressione del parere da parte delle competenti Commissioni, ha ricevuto il parere favorevole con osservazioni da parte della 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato e dalla Commissione parlamentare per la semplificazione.

Lo schema di decreto, emanato in attuazione della delega legislativa contenuta nell’art. 13 della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante “Semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca”, recepisce i principi …

Leggi di più »

Autorizzazione paesaggistica semplificata, procede iter approvazione

Autorizzazione paesaggistica semplificata, procede iter approvazione

La 7a Commissione Istruzione e Cultura del Senato ha iniziato in sede consultiva l’esame dello schema di decreto del Presidente della Repubblica recante l’individuazione degli interventi esclusi da autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata.

Lo schema contiene il regolamento di attuazione dell’articolo 12 del decreto legge n. 83/2014 (Art Bonus), che prevedeva l’emanazione di disposizioni volte ad “ampliare e precisare le ipotesi di interventi di lieve entità, nonché allo scopo di operare ulteriori semplificazioni procedimentali” in materia di beni culturali e paesaggistici.

Il provvedimento si …

Leggi di più »

Commissione per la semplificazione: approvato il documento sull’indagine conoscitiva per il superamento delle emergenze

Commissione per la semplificazione: approvato il documento sull’indagine conoscitiva per il superamento delle emergenze

La Commissione per la semplificazione ha approvato il documento conclusivo sull’indagine conoscitiva sulle semplificazioni possibili per il superamento delle emergenze.
Il Governo potrà utilizzarlo al fine di armonizzare norme e soggetti che intervengono nel superamento delle crisi e delle emergenze,delineando una cornice normativa in grado di assicurare tempestività, efficacia, trasparenza e omogeneità di trattamento.

 

Qui il documento

Leggi di più »

Camera: presentazione degli atti dell’indagine conoscitiva sulla semplificazione legislativa e amministrativa

Camera: presentazione degli atti dell’indagine conoscitiva sulla semplificazione legislativa e amministrativa

Giovedì 25 giugno, alle ore 14.30, si terrà nella Sala Aldo Moro di Montecitorio il convegno di presentazione degli atti dell’indagine conoscitiva sulla semplificazione legislativa e amministrativa.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, l’On. Marianna Madia, Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, l’On. Bruno Tabacci, Presidente della Commissione per la Semplificazione, il Dott. Alessandro Pajno, Presidente della V Sezione del Consiglio di Stato, e il Dott. Sergio Rizzo, giornalista.

Il convegno costituirà anche l’occasione per fare il punto sugli sviluppi dell’ultimo anno e sulle prospettive delle …

Leggi di più »

Istruzione: enorme l’indotto annuo derivante dalle università straniere. Presentato DDL per semplificare i procedimenti

Istruzione: enorme l’indotto annuo derivante dalle università straniere. Presentato DDL per semplificare i procedimenti

“Valorizzare lo scambio culturale tra diverse realtà e incentivare l’insediamento in Italia di istituzioni accademiche straniere è l’obiettivo del disegno di legge che ho presentato in Senato e che contiamo di calendarizzare al più presto in 7a Commissione Istruzione. La legge numero 4 del 1999, che ha contribuito in oltre quindici anni di applicazione a rendere l’Italia il primo paese europeo per numero di centri accademici stranieri affiliati, e la seconda destinazione europea per lo Study Abroad nordamericano, ha bisogno di essere aggiornata”. Lo afferma …

Leggi di più »

Forum PA, cifre e obiettivi del ddl Madia

Forum PA, cifre e obiettivi del ddl Madia

Vi propongo questo articolo pubblicato oggi, 25 maggio, su “Il Sole 24 Ore”, riguardante la riforma della Pubblica Amministrazione, il cosiddetto ddl Madia, il cui testo è adesso ritornato all’esame della Camera.

Il Forum PA, che si aprirà ufficialmente domani 26 maggio e si concluderà il 28 maggio a Roma, è un work in progress tutto centrato sulla riforma della Pubblica Amministrazione, il cui obiettivo è quello di fornire numeri e cifre di partenza in vista di nuovi possibili cambiamenti e di una razionalizzazione del settore …

Leggi di più »

Rete a banda ultra-larga, approvata mozione PD in Senato

Rete a banda ultra-larga, approvata mozione PD in Senato

L’Aula del Senato ha approvato la mozione PD, da me sottoscritta, sulla realizzazione della rete a banda ultra-larga, con la quale si intende colmare il ritardo digitale del Paese sul fronte infrastrutturale e dei servizi, in coerenza con l’Agenda Digitale Europea.

Con il presente documento i senatori PD intendono impegnare il Governo a:

– garantire che l’Agenda Digitale diventi uno strumento capace di perseguire efficacemente gli obiettivi sanciti a livello comunitario;
– ampliare la copertura territoriale dei servizi di accesso a banda larga e ultra-larga;
– predisporre un piano …

Leggi di più »

Approvata la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Approvata la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Nella seduta del 30 aprile, l’Assemblea del Senato ha approvato con 144 voti favorevoli il ddl n. 1577, che prevede disposizioni volte alla riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.

Il provvedimento è articolato in quattro capi:

il I capo riguarda le semplificazioni amministrative;
il II capo riguarda l’organizzazione;
il III capo il personale;
il IV capo la semplificazione normativa.

Tra le novità previste dal testo sono da segnalare: il ruolo unico per i dirigenti statali che potranno rimanere in carica per 4 anni (con l’aggiunta di 2 anni se necessario, ma per una sola volta), …

Leggi di più »

Italiadecide: presentato Rapporto 2015

Italiadecide: presentato Rapporto 2015

L’associazione Italiadecide ha presentato il Rapporto 2015 dal titolo “Semplificare è possibile: come le pubbliche amministrazioni potrebbero far pace con le imprese“. 

Italiadecide è un’associazione senza fini di lucro che mira a promuovere una analisi condivisa per la soluzione dei problemi di fondo del nostro Paese al fine di guardare al futuro attraverso strategie di medio-lungo periodo e per soddisfare la crescente domanda di semplificazione amministrativa. 

Il Rapporto individua otto proposte per avere “amministrazioni semplici” e “imprese competitive”: 

1. certezza sulla ripartizione delle competenze fra Stato e Regioni;
2. …

Leggi di più »

Pubblica Amministrazione: fatturazione elettronica obbligatoria

Pubblica Amministrazione: fatturazione elettronica obbligatoria

Dal 31 marzo 2015 la fatturazione elettronica è obbligatoria per tutta la Pubblica Amministrazione.

L’obbligo è relativo alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate dalle imprese. Anche gli Enti locali non potranno accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea, così come già fanno i Ministeri, le agenzie fiscali e gli enti nazionali di previdenza e assistenza, che utilizzano la fatturazione elettronica già dallo scorso 6 giugno.

L’obiettivo è quello di favorire la semplificazione della procedura amministrativa nel rapporto tra pubblica amministrazione e fornitori, in …

Leggi di più »

“Agricoltura 2.0”: il piano per l’innovazione dell’agricoltura

“Agricoltura 2.0”: il piano per l’innovazione dell’agricoltura

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali dà il via al nuovo piano “Agricoltura 2.0” con la prima domanda precompilata online per gli aiuti comunitari della Politica agricola comune (PAC).

L’obiettivo è quello di favorire la semplificazione e l’innovazione in agricoltura e concretizzare un programma di digitalizzazione del rapporto tra Amministrazione e imprese agricole, che renderà la vita più semplice a un milione e mezzo di agricoltori.

Il piano prevede:
– Anagrafe Unica delle Aziende Agricole
– Un solo Fascicolo Aziendale
– Domanda PAC precompilata da marzo 2015
– Introduzione Pagamento …

Leggi di più »

Parte Italia Login, casa online del cittadino

Parte Italia Login, casa online del cittadino

Un secondo passo verso la digitalizzazione del Paese dopo l’approvazione del piano per la banda ultra larga: al via ItaliaLogin, il piano del Governo e dell’Agenzia per l’Italia Digitale per consentire ai cittadini e alle imprese di gestire in modo rapido e immediato i rapporti con le pubbliche amministrazioni e le realtà private.

ItaliaLogin vuole essere una piattaforma unica da cui si potrà pagare le multe, il bollo delle automobili, iscrivere i figli a scuola o prenotare una visita medica.

Ogni cittadino avrà un profilo civico online, dal …

Leggi di più »

In Senato la “carta della cittadinanza digitale”

In Senato la “carta della cittadinanza digitale”

E’ in discussione al Senato un emendamento alla Legge Delega sulla riforma delle Pubbliche amministrazioni presentata dal Ministro Madia, che riscrive il primo articolo della normativa e va sotto il titolo di “Carta della cittadinanza digitale”.

L’articolo prevede che “al fine di garantire ai cittadini e alle imprese, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, il diritto di accedere a tutti i dati, i documenti e i servizi di loro interesse in modalità digitale, riducendo la necessità dell’accesso fisico agli uffici pubblici, il Governo …

Leggi di più »