Mi unisco al lutto per Idy: nessuna tolleranza per il razzismo

Mi unisco al lutto per Idy: nessuna tolleranza per il razzismo

“Una scelta giusta che condivido e sottoscrivo: dedicare un momento di raccoglimento e riflessione a quanto accaduto, in una città che credevamo immune ma che pure non più tardi di 7 anni fa aveva già attraversato l’orrore del razzismo assassino, è una cosa dovuta.
La storia di Idy Diene è una storia di grande dignità nel sacrificio per la propria famiglia. Una storia comune a quella di tanti altri migranti costretti a muoversi dal proprio paese, a separarsi dagli affetti e dalle cose care, per garantire …

Leggi di più »

Femminicidio: “A Latina orrore inaccettabile: le leggi ci sono, vanno applicate”

Femminicidio:  “A Latina orrore inaccettabile: le leggi ci sono, vanno applicate”

“Quanto accaduto a Latina lascia sgomenti. Il mio pensiero va alle vittime ed in particolare alla due bambine uccise da una follia omicida disumana. Il femminicidio, come la violenza domestica, sono temi che devono riguardare tutti: nella scorsa legislatura abbiamo fatto tanto, ma evidentemente è la mentalità che deve essere cambiata, anche in chi dovrebbe e potrebbe prevenire questa mattanza. Non è possibile che gli allarmi siano sottovalutati o, peggio ancora, ignorati” lo dichiara la vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi, candidata alla Camera …

Leggi di più »

Biotestamento: “Abbiamo dato all’Italia una legge di civiltà”

“Un tema delicato che ha visto un dibattito molto pesante ed in alcuni momenti di questa legislatura, si è pensato che mai saremmo riusciti ad arrivare a questo risultato. La disponibilità del Governo, l’approvazione da parte della Camera, le successive difficoltà in Senato per la mancanza dei numeri ed il Pd che in tutto questo complicato percorso ha sempre ritenuto essenziale questa legge, a differenza di altri partiti.

Non è stato facile trovare una mediazione, questo provvedimento rappresenta un punto di arrivo importante scevra dai toni …

Leggi di più »

“L’indifferenza rese possibile le leggi razziali”. Il mio articolo sulla giornata della memoria

“L’indifferenza rese possibile le leggi razziali”. Il mio articolo sulla giornata della memoria

Vi propongo qui di seguito la lettura di un articolo che ho scritto su La Repubblica Firenze, una mia personale e sentita riflessione per onorare il Giorno della Memoria, una ricorrenza oggi più che mai fondamentale per non cadere nell’indifferenza e negli orrori del passato.

Giornata della Memoria

Leggi di più »

Giorno della Memoria: “Combattere l’indifferenza per non ripetere gli orrori del passato”

Giorno della Memoria: “Combattere l’indifferenza per non ripetere gli orrori del passato”

“Oggi più che mai abbiamo il dovere di ricordare, per evitare che si ripetano le tragedie del passato: per questo coinvolgere i giovani in percorsi didattici ad hoc, coltivare con loro la memoria non in maniera retorica, rappresenta un presidio fondamentale” lo afferma la vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi, salutando le migliaia di giovani che questa mattina si ritroveranno al Mandela Forum di Firenze con Vera Vigevani Jarach, Andrea Bucci e i rappresentanti Aned e Anpi.

“Conoscere quello che accadde allora è fondamentale. Nell’anno …

Leggi di più »

“Anno nuovo, lo sia anche per la famiglia Ciatti che chiede giustizia per il povero Niccolò”

“Anno nuovo, lo sia anche per la famiglia Ciatti che chiede giustizia per il povero Niccolò”

Siamo ormai nel 2018, il nuovo anno è arrivato e a prescindere da tutto quel che ci aspetta, la mente in queste ore non può che andare alla famiglia Ciatti a Scandicci. Da quella maledetta notte dell’11 agosto a Lloret de Mar, in Spagna, quando il loro giovane e bravo Niccolò fu barbaramente ucciso a calci e pugni in discoteca. Dei tre giovani ceceni, esperti di lotta marziale, solo uno è in cella in Spagna con l’accusa di omicidio, gli altri sono tornati alle loro …

Leggi di più »

Piano stabilizzazione lavoratori PA. Su “Il Sole 24 Ore” un articolo spiega le modalità operative del piano

Piano stabilizzazione lavoratori PA. Su “Il Sole 24 Ore” un articolo spiega le modalità operative del piano

Si segnalala questo articolo de ‘Il Sole 24 Ore’ che spiega – a grandi linee – le modalità operative di una delle tappe più delicate del complesso piano di riforma del pubblico impiego messo in atto dal governo Renzi e portato avanti dal governo Gentiloni.

Il piano per le stabilizzazioni, che partirà dal 1° gennaio 2018 in tutte le amministrazioni pubbliche centrali e periferiche, comprese le regioni, gli enti pubblici, nazionali e locali, interesserà almeno 50 mila precari con rapporto di lavoro a tempo determinato della …

Leggi di più »

Università di Firenze, inaugurazione anno accademico. “Dalla legge di bilancio maggiori risorse per atenei e ricerca”

Università di Firenze, inaugurazione anno accademico. “Dalla legge di bilancio maggiori risorse per atenei e ricerca”

“La nuova Legge di Bilancio 2018, attualmente alla Camera, si rivolge agli Atenei e al mondo della ricerca con maggiori risorse per colmare le carenze degli anni precedenti. Inoltre la legge Madia di riordino della PA determina l’inizio di un percorso reale di stabilizzazione dei precari. A questo si aggiunge il tesoretto di 400 milioni per i Prin, i circa 1500 posti per l’assunzione di giovani ricercatori. Infine  ci saranno nuovi fondi per il diritto allo studio, con l’aumento di 30 milioni di euro per le borse di …

Leggi di più »

Giustizia per Ciatti. Consegnate le firme degli studenti fiorentini per chiedere un intervento delle istituzioni spagnole

Giustizia per Ciatti. Consegnate le firme degli studenti fiorentini per chiedere un intervento delle istituzioni spagnole

In un articolo di ieri, 28 novembre, La Nazione ha raccontato il toccante incontro che insieme al presidente Grasso ho avuto con la famiglia Ciatti.
Ve lo riporto qui di seguito.

Gli studenti del Russell-Newton di Scandicci, accompagnati dalla preside Anna Maria Addabbo, dal presidente del consiglio d’istituto, Fausto Merlotti, hanno consegnato al presidente del Senato, Piero Grasso, la petizione sottoscritta dagli studenti fiorentini nella quale si chiede giustizia per Niccolò Ciatti per la la sua famiglia.

In tutto sono state raccolte oltre duemila firme non solo a …

Leggi di più »

Omicidio Ciatti: “I compagni di Niccolò aiutano la battaglia per la giustizia”

Omicidio Ciatti: “I compagni di Niccolò aiutano la battaglia per la giustizia”

“Le autorità giudiziarie spagnole devono fare di più per rispondere alla domanda di verità e di giustizia che arriva dalla famiglia del povero Niccolò Ciatti, barbaramente ucciso l’estate scorsa a Lloret de Mar, e dai suoi ex compagni di scuola, compatti nel sostenere la famiglia di Niccolò. Noi rappresentanti delle istituzioni italiane faremo tutto quanto è nelle nostre facoltà per rispondere a questa legittima e sacrosanta aspettativa”. Così la vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi, che oggi insieme alla famiglia di Niccolò – la …

Leggi di più »

Niccolò Ciatti. I familiari e una delegazione di studenti incontrano Grasso e Di Giorgi per consegnare la raccolta firme

Niccolò Ciatti. I familiari e una delegazione di studenti incontrano Grasso e Di Giorgi per consegnare la raccolta firme

Domani, martedì 28 novembre alle ore 12, la vicepresidente del Senato, Rosa Maria Di Giorgi, ha organizzato un incontro con il Presidente del Senato della Repubblica, Pietro Grasso, al quale prenderanno parte una delegazione di studenti del Russel-Newton di Scandicci, la Preside e il Dirigete scolastico, i genitori e la sorella di Niccolò Ciatti e durante il quale sarà consegnata la richiesta di attenzione e giustizia nei confronti del loro compagno scomparso.

Gli studenti della scuola superiore Russel-Newton di Scandicci, l’istituto frequentato da Niccolò Ciatti, il …

Leggi di più »

Madia firma sblocco assunzioni per 50 mila precari storici. Da gennaio via libera ufficiale ai piani stabilizzazioni.

Madia firma sblocco assunzioni per 50 mila precari storici. Da gennaio via libera ufficiale ai piani stabilizzazioni.

 C’è il via libera ufficiale per lo sblocco di 50 mila assunzioni di precari storici della Pubblica Amministrazione. La ministra della P.a, Marianna Madia, ha infatti firmato la circolare che detta le linee guida per i piani di stabilizzazione di chi ha maturato tre anni degli ultimi otto in un ospedale, un comune, un ente di ricerca o in un’altra delle amministrazioni individuate nel testo, già annunciato, e denominato “indirizzi operativi in materia di valorizzazione dell’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e …

Leggi di più »

Nidi, Di Giorgi: “Sono già scuola; diventino diritto”

Nidi, Di Giorgi: “Sono già scuola; diventino diritto”

L’Istituto degli Innocenti ieri ha lanciato un appello alla politica e alle istituzioni: sulla fascia di eta’ 0-6 anni sono necessari maggiori investimenti pubblici. Tanto che per il direttore Giovanni Palumbo, declinando il concetto nella pratica, e’ necessario trasformare l’asilo nido in un diritto universale come la scuola, sganciandolo cioe’ dalla logica della tariffa. Un input raccolto dalla vicepresidente del Senato e membro della commissione Istruzione di palazzo Madama, Rosa Maria Di Giorgi: “Sono assolutamente d’accordo. Io infatti – spiega alla ‘Dire’ – sono tra chi …

Leggi di più »

Di Giorgi: “Obbligatorio approvare lo Ius soli”

Di Giorgi: “Obbligatorio approvare lo Ius soli”

“E’ obbligatorio approvare lo Ius soli, dobbiamo riuscire a trovare i numeri in aula e sono sicura che li troveremo. Nelle prossime settimane dobbiamo lavorare in questa direzione.”
E’ quanto ha dichiarato oggi, 8 novembre 2017, a margine della presentazione del libro “Ius Soli e Ius Culturae: un dibattito sulla cittadinanza dei giovani migranti”, la senatrice Pd Rosa Maria Di Giorgi, vice presidente di Palazzo Madama.

 

Leggi di più »

Richard Ginori: “Fare presto per superare l’empasse e rilanciare produzione “

Richard Ginori: “Fare presto per superare l’empasse e rilanciare produzione “

“Condivido le preoccupazioni delle lavoratrici e dei lavoratori dalla Richard Ginori che da troppo tempo non hanno certezze e risposte sul futuro dell’azienda. Esprimo loro dunque la massima solidarietà, consapevole dell’ esasperazione cui si è giunti, nell’assenza di un piano industriale di rilancio, e di risposte sulla compravendita del terreno” lo dichiara la vicepresidente del Senato Rosa Maria Di Giorgi, appresa la notizia dello sciopero e dell’occupazione della fabbrica.

“Le notizie che abbiamo ci parlano finalmente di sviluppi positivi nei colloqui tra le parti al tavolo …

Leggi di più »